Il figlio di vice Popov ha cominciato a dare testimonianza di un attacco al negozio — la procura di

Il figlio di un deputato della Verkhovna Rada del partito Radicale Igor Popov e il secondo ragazzo, arrestato per aggressione a un negozio di alimentari a Kiev, hanno cominciato a dare testimonianza. A questo proposito, «la verità Ucraino», ha riferito il servizio stampa della procura della repubblica.

Dopo l’arresto di sospetti rifiutato di comunicare con gli investigatori.

L’ufficio di rappresentanza Speranza Максимец detto che sia un adolescente ha cominciato a dare testimonianza dopo l’annuncio di un sospetto.

«I sospetti collaborano con la conseguenza di due accuse di aggressione a un negozio di Obolon. Coinvolti se sono a commettere simili crimini, consente di ottenere un risultato» – ha detto Максимец.

29 novembre Obolonskiy corte distrettuale di Kiev sarà eletto dai minori misura di prevenzione, ha detto nella conferenza stampa di servizio.

La procura sollecita l’elezione di misure di restrizione in forma di detenzione.

26 giu 14-anno-vecchio figlio di Popov e il suo 15-anno-vecchio ragazzo arrestato con l’accusa di tentativo di rapina in un negozio di alimentari a Kiev. Ai detenuti è stato sequestrato la pistola di partenza Retay calibro 9 mm con sette cartucce.

Il procuratore ha sottolineato che gli aggressori, minacciando il venditore di armi, possesso di ricavi per un importo di 2.500 uah.

Popov ha detto che suo figlio «ha ottenuto in cattiva compagnia».

Il 27 novembre la procura di Kiev ha annunciato il figlio di vice sospetto di brigantaggio.




Il figlio di vice Popov ha cominciato a dare testimonianza di un attacco al negozio — la procura di 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by