Il Financial Times. Nella parte orientale dell’Ucraina aumento di combattimento

«In regioni separatiste dell’Ucraina si sono intensificati i combattimenti, sette soldati governativi e circa il 15 edizioni la Russia militanti uccisi in battaglie di roccaforte separatista di Donetsk, secondo le autorità, — riferiscono Romanzo Олеарчик, Catherine Hill e Stefan Уэгстил in The Financial Times

I funzionari del Ministero ucraino della difesa lunedi accusato di «russi forze di occupazione» a fuoco «con l’utilizzo di tutta la potenza del loro arsenale su tutte le linee del fronte» da parte di Donetsk, a sud verso strategicamente importante città portuale di Mariupol. Secondo i funzionari, nel corso di questo attacco, i separatisti hanno utilizzato il sistema missilistico «Grad».

«I leader presenti a Donetsk i separatisti accusato del massacro di kiev esercito e sostengono che nel corso di essa perisca uno dei loro comandanti in capo, si legge nell’articolo. — L’escalation sono diventati routine quotidiane sparatorie aumenterà il numero delle vittime di questo non dichiarata di tre anni di guerra a causa di un territorio ucraino-russo di confine, che ha già raggiunto circa 10 mila»

«Kiev ha accusato i separatisti filo-russi nel provocare ostilità tentativo di catturare la posizione del governo ucraino a nord di Donetsk», trasmettono gli autori. In risposta soldati ucraini «è andato all’offensiva, catturando una posizione importante, aventi valore strategico», ha detto il ministro della difesa Ucraino Stepan Poltorak.

I giornalisti ricordano che gli attacchi si sono verificati dopo aver parlato dei presidenti di Russia e stati UNITI sull’ucraina e siria conflitti.

Traduzione InoPressa




Il Financial Times. Nella parte orientale dell’Ucraina aumento di combattimento 31.01.2017

0
Январь 31st, 2017 by