Il giornalista del «giornale Nuovo» Феруз lasciato la Russia

Il giornalista del «giornale Nuovo» Худоберди Нурматов, noto come Ali Феруз, ha lasciato la Russia e volato in Germania. Commenti su questo RBC ha riferito il suo avvocato Daniele Хаймович.

Secondo l’avvocato, che vola in Germania, insieme con il cliente, il giornalista si sente bene.

«Egli è rimasto per sei mesi, a mio parere, senza un motivo realmente in carcere. Bisogno di sistemarsi in un posto nuovo», – ha detto il difensore.

Egli ha sottolineato che in redazione fino all’ultimo minuto sono sicuro che con il ritorno Феруза possono sorgere difficoltà.

«La cosa più importante era di mandarlo all’estero», – ha aggiunto Хаймович.

Un giornalista arrestato il 1 ° agosto 2017.

Il tribunale di Mosca ha deciso di espellere corrispondente del «giornale Nuovo» Нурматова a causa del fatto che ha violato la modalità di soggiorno sul territorio della Russia. Giornalista assegnata una multa di 5 mila euro con il centro amministrativo di espulsione dalla federazione RUSSA.

La giornalista del «giornale Nuovo» Elena Kostyuchenko, che si è esibita in qualità di testimone, ha detto, che in Uzbekistan Нурматов torturato.

In tribunale, ha tentato il suicidio.

Il 4 agosto l’avvocato del giornalista Cyril Коротеев ha riferito che la CORTE ha ordinato la Russia non espulsione dello Нурматова. La corte ha applicato la regola che vieta qualsiasi trasferimento di un giornalista.

Il 22 gennaio la corte Suprema della federazione RUSSA ha inviato un caso per un nuovo processo in Corte.

Il 2 febbraio la corte ha permesso a un giornalista del «giornale Nuovo» Ферузу lasciare la Russia.




Il giornalista del «giornale Nuovo» Феруз lasciato la Russia 15.02.2018

0
Февраль 15th, 2018 by