Il giornalista di BuzzFeed ha detto che l’ex capo della «Gazprom-Media» Lesin, prima di morire, ha scelto di collaborare con le autorità degli stati UNITI

L’ex ministro di stampa della federazione RUSSA e l’ex capo della «Gazprom-Media» Michele Lesin prima della sua morte, ha scelto di collaborare con le autorità degli stati UNITI. Questo è stato il 28 marzo «la Voce dell’America», ha riferito il giornalista del portale BuzzFeed Anthony Cormier.

Il giornalista ha sottolineato che «sicuro di questa informazione al 100%». Secondo Кормьера, Lesin «era sotto forte pressione» dopo che i senatori Roger Wicker e Lindsey Graham ha pubblicato informazioni sui suoi immobili e finanza negli stati UNITI.

«È stata una delle ragioni per cui ha offerto i suoi servizi per il governo degli stati UNITI», ha spiegato il giornalista.

Il 27 marzo il portale BuzzFeed ha pubblicato un indagine in cui si afferma che Lesina a Washington picchiato a morte gli assassini. Il giorno seguente egli avrebbe dovuto dare indicazioni ai dipendenti del ministero di giustizia degli stati UNITI.

«La maggior parte dei dipendenti dell’FBI, c di cui abbiamo parlato, e tra questi e quelli che ha condotto l’indagine, e chi ha visto i materiali di lavoro, non credono che l’uomo sia solo un ubriaco, è venuto in camera, è sceso e ha inflitto a se stesso gravi lesioni alla testa, torso, braccia e gambe. Essi ritengono che questa ridicola versione. La maggior parte delle persone l’FBI sicuro che Lesina ucciso», – ha detto Cormier.

Il giornalista ritiene che la polizia degli stati UNITI e l’FBI potrebbero nascondere informazioni sul crimine, per non mostrare l’incapacità di proteggere importanti testimoni.

«Lesin è stato costretto a lasciare la Russia a causa di timori per la sua vita. Dopo aver esaurito tutte le possibilità di protezione, ha chiesto al governo americano, affermando che può diventare una fonte importante di informazioni. E quindi una delle domande a cui cerchiamo di trovare una risposta, suona così: se il governo di proteggere chi offre preziose informazioni?» – ha detto il giornalista.

Cormier ha ammesso che la sua pubblicazione «mentre non ci sono dati che consentano di affermare che questa morte ha qualcosa a che fare con il Cremlino». Quando nell’indagine diceva che Lesina potevano uccidere i servizi di sicurezza della federazione RUSSA, che ha assunto vicina al presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin oligarca. Il giornalista non ha rivelato il nome del presunto del cliente.

«E’ molto sensibile informazioni e per ora non posso dire quali sono esattamente i dati abbiamo a disposizione. Per quanto mi riguarda, si tratta di affari di problemi che si verificano a causa di business in Russia», – ha detto Cormier.

Sulla morte di Lesina reso noto il 6 novembre 2015. Inizialmente la polizia chiamava la causa della morte di Lesina «stupida potere ferita alla testa».

Nel mese di ottobre 2016 le autorità degli stati UNITI hanno riconosciuto la morte di Lesina incidente.

Nel mese di luglio 2017 edizione di BuzzFeed, ricordando a due agenti dell’FBI e di un funzionario dell’intelligence, ha scritto che i russi potevano uccidere una mazza da baseball.




Il giornalista di BuzzFeed ha detto che l’ex capo della «Gazprom-Media» Lesin, prima di morire, ha scelto di collaborare con le autorità degli stati UNITI 31.03.2018

0
Март 31st, 2018 by