Il ministero degli esteri di Germania e Francia hanno dichiarato che la rimozione delle sanzioni con la RUSSIA dipende dal progresso nei negoziati di minsk

La questione della revoca delle sanzioni con la Russia rimane dipendente dal progresso a minsk colloqui di pace in Ucraina. Lo ha detto il ministro degli esteri Tedesco Sigmar Gabriel, scrive Reuters.

Тождественная posizione in questa materia e in Francia, che ha dichiarato il capo del governo di Jean-Marc Hérault.

«Siamo in Germania e in Francia abbiamo una posizione chiara per quanto riguarda le sanzioni», ha detto Gabriel, aggiungendo: «Noi riteniamo necessario avviare il processo di pace di minsk… E questo è l’unico percorso che permetterà di rimuovere con la Russia, le sanzioni».

Inoltre, Gabriel ha detto che la Francia e la Germania devono creare bilaterali gruppi di lavoro per affrontare problemi come «ucraino-russo questione».

Come riportato in precedenza, l’amministrazione Trump discute il possibile allentamento delle sanzioni imposte contro la Russia. Lo ha detto il consigliere del presidente degli stati UNITI Killian Conway. «La rimozione delle sanzioni è in fase di revisione», — ha detto Conway.




Il ministero degli esteri di Germania e Francia hanno dichiarato che la rimozione delle sanzioni con la RUSSIA dipende dal progresso nei negoziati di minsk 28.01.2017

0
Январь 28th, 2017 by