Il ministero degli esteri Iraniano ha dichiarato che gli stati UNITI «hanno attraversato la linea rossa», quando hanno introdotto sanzioni contro il capo del sistema giudiziario del paese

Il ministero degli esteri Iraniano ha dichiarato che gli stati UNITI «hanno attraversato la linea rossa», quando hanno introdotto sanzioni contro il capo del potere giudiziario del paese dell’Asilo Amol Лариджани. Su questo riferisce la BBC.

Il 12 gennaio il ministero delle finanze degli stati UNITI ha annunciato sanzioni contro cinque persone fisiche e nove organizzazioni, in relazione alle violazioni dei diritti umani in Iran. Nel comunicato viene specificato che Лариджани commesso админнадзор per la esecuzione delle sentenze in Iran, quindi è considerato responsabile di torture, di morte e di altre violazioni dei diritti umani.

In Iran, ha dichiarato che санкци contro Лариджани – violazione del diritto internazionale, e gli stati UNITI devono aspettarsi «una grave reazione» da parte dell’Iran.

Il ministero degli esteri dell’Iran ha commentato la dichiarazione del presidente degli stati UNITI Donald Trump sulla probabile uscita negli Stati Uniti di un accordo nucleare con l’Iran, affermando che il paese non ha violato i termini del contratto.

12 ° gennaio 2018 il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha detto che fino a rinviare l’introduzione di sanzioni contro l’Iran nell’ambito di un accordo nucleare. Ma, secondo lui, gli Stati Uniti usciranno dall’accordo nucleare con l’Iran, se il documento non risolve svantaggi significativi. Trump ha sottolineato che la sua amministrazione interagisce con i partner europei per la produzione di un nuovo accordo integrativo, che avrebbe fornito le sanzioni, se l’Iran violi gli obblighi per il nucleare accordo. Egli ha sottolineato che tale contratto deve essere a tempo indeterminato.

Ma, allo stesso tempo, gli stati UNITI hanno imposto sanzioni per la violazione dei diritti umani in Iran.




Il ministero degli esteri Iraniano ha dichiarato che gli stati UNITI «hanno attraversato la linea rossa», quando hanno introdotto sanzioni contro il capo del sistema giudiziario del paese 14.01.2018

0
Январь 14th, 2018 by