Il ministero dell’istruzione della repubblica Ceca ha vietato scolastici atlanti con i russi di Crimea

Il ministero dell’istruzione della repubblica Ceca ha preso la decisione di ritirare dall’elenco approvato atlanti del mondo, in cui la Crimea segnato il territorio della Russia. Segnalato da «RIA novosti».

Il ministero dell’istruzione della repubblica Ceca hanno detto che ora si mettono in contatto con gli editori, per risolvere la situazione.

Come ha sottolineato in ufficio, atlanti alla fine dello scorso anno si è lamentato dell’ambasciata di Ucraina e Georgia, il cui territorio sono stati indicati sulle mappe correttamente.

Tutorial con allegata la federazione RUSSA della Crimea sono stati approvati dal ministero dell’istruzione della repubblica Ceca lo scorso anno.

Nel 2017 la società «ferrovie Ceche» ha pubblicato i diari, le mappe di cui la Crimea è stata contrassegnata come un territorio conteso, nonostante la posizione ufficiale della repubblica Ceca, secondo cui la penisola è ucraino.

Per quanto discutibile del territorio sono stati notati anche Ossezia del Sud e Abkhazia. Loro hanno segnato i colori della Georgia e Russia. Sulla mappa è apparso «stato Islamico», anche se è terrorismo raggruppamento, e non pubblica istruzione.

La russia ha occupato la Crimea e Sebastopoli dopo illegale il referendum del 16 marzo 2014. L’annessione della penisola alla federazione RUSSA non è riconosciuto l’Ucraina e la maggior parte dei paesi del mondo.




Il ministero dell’istruzione della repubblica Ceca ha vietato scolastici atlanti con i russi di Crimea 01.02.2018

0
Февраль 1st, 2018 by