Il ministro dell’economia della Germania ha minacciato gli stati UNITI di contromisure per l’introduzione di sanzioni contro la Russia

Il ministro dell’economia Tedesco Brigitte Цюприс ha detto che le sanzioni di Washington contro la Russia possono danneggiare tedesco alle aziende e che Berlino è pronta a alle contromisure. La sua intervista pubblica il quotidiano Berliner Morgenpost.

Secondo il ministro, gli americani «non hanno il diritto di penalizzare le imprese tedesche per quello che fanno affari in un altro paese».

Possibili kontrsanktsii Germania sono previste dal diritto internazionale, ha detto Цюприс, aggiungendo che la Germania, «naturalmente, non vuole nessuna guerra commerciale».

Ha sottolineato che Berlino ha ripetutamente fatto appello agli stati UNITI con l’invito di aderire ad una singola linea contro la Russia, tuttavia, il pacchetto di sanzioni, approvato dal Congresso, non è stato concordato con l’UE.

Il senato degli stati UNITI il 27 luglio ha sostenuto il disegno di legge sulle sanzioni nei confronti della Russia, dell’Iran e della Corea del Nord. Nel disegno di legge in cui si parla di lotta contro la tratta degli stati UNITI la costruzione del gasdotto «Nord stream – 2» a causa di «effetti nocivi sulla sicurezza energetica dell’unione Europea, lo sviluppo del mercato del gas in Europa Centrale e Orientale e la riforma energetica in Ucraina».

Il documento prevede che le sanzioni saranno introdotte contro individui e le aziende che vendono, affittano o forniscono la Russia prodotti, servizi, tecnologie o informazioni, nonché supporto per la costruzione di esportazione di tubazioni, se tali contratti hanno un valore di mercato di $1 milioni di euro le sanzioni andranno anche le aziende che hanno stipulato più di un contratto, la tassa che il totale annuo è di $5 milioni e più. Le sanzioni andranno contratti non solo per la costruzione, ma anche per l’estensione, il potenziamento o la riparazione di tubazioni.

Il documento sarà per l’approvazione del presidente degli stati UNITI, Donald Trump, che entro 10 giorni o firmerà la legge, o rifiutata con l’uso del diritto di veto.

Il ministro degli esteri Tedesco Sigmar Gabriel ha detto che le nuove sanzioni americane possono influire sulla tedesca del settore energetico.




Il ministro dell’economia della Germania ha minacciato gli stati UNITI di contromisure per l’introduzione di sanzioni contro la Russia 31.07.2017

0
Июль 31st, 2017 by