Il numero delle vittime del terremoto in Iran è salito a 530

Il numero delle vittime del terremoto che si è verificato il 12 novembre, al confine tra Iran e Iraq, è salito a 530, 7460 persona traumatizzata. Su questo riferisce l’agenzia iraniana Mehr News Agency.

Il numero delle vittime potrebbe ancora aumentare.

Il devastante terremoto di magnitudo 7,3 è accaduto il 12 novembre alle 21.48 per Teheran (20.18 a Kiev). L’epicentro è stato localizzato nei pressi della città di Halabja in Iraq, tuttavia, proprio in territorio iraniano le conseguenze sono state disastrose.

Secondo le autorità iraniana provincia di Kermanshah, distrutto più di 12 mila case. Più colpita la città di Сарполь-Захаб, in cui la metà degli edifici non abitabile.

In Iran il 14 novembre, data scelta come giorno di lutto, in provincia di Kermanshah lutto durerà tre giorni.

Nella zona del disastro sono stati cinque ospedali da campo. Il più grave dei feriti aerei mandato in un ospedale di Teheran.




Il numero delle vittime del terremoto in Iran è salito a 530 14.11.2017

0
Ноябрь 14th, 2017 by