Il parlamento europeo minaccia di porre il veto alle trattative per il Brexit

Il parlamento europeo minaccia di porre il veto sulla trattativa per Brexit, chiedendo di offrire condizioni per i cittadini dell’unione Europea che risiedono nel regno unito. Questo è detto in una lettera del gruppo di coordinamento del Parlamento europeo al presidente del gruppo di negoziazione UE per Brexit Michel Barnier, riferisce la BBC.

«La proposta del regno unito significa, che i cittadini dell’UE non avranno alcuna garanzia che il parlamento del regno unito non cambierà britannico legge sull’immigrazione in futuro», si legge nella lettera.

I parlamentari non possono essere d’accordo con la proposta di Londra, fatti a fine giugno, che prevede per i cittadini dell’UE in gran Bretagna lo status di «coloni» dopo Brexit. A TU ritengono che il regno Unito deve garantire ai cittadini dell’unione EUROPEA, tutti i diritti di cui godono e ora.

Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani nel suo Twitter anche avvertito di un possibile veto in caso di assenza di concessioni da parte di Londra.

.@Europarl_EN priority is safeguarding rights of 3m EU citizens.UK proposal inadequate.If it doesn’t improve, we’re willing to vote against

— EP President Tajani (@EP_President) 10 luglio 2017



Il parlamento europeo minaccia di porre il veto alle trattative per il Brexit 11.07.2017

0
Июль 11th, 2017 by