Il politologo: Molto sospetto sembra stretta collaborazione NABU con la società OKKO

La cooperazione Nazionale anticorruzione escursioni in Ucraina (NABU) con la società OKKO sembra sospetto, ha scritto in un blog sul sito di «Reporter» politico esperto Vladimir Makarov.

«NABU attivamente alla ricerca di violazioni in pubblici appalti statali (che è la sua diretta responsabilità!), e per i propri acquisti perché guarda con un occhio. Ad esempio, è molto sospetto sembra la stretta collaborazione di agenzia con la società OKKO, che è il principale fornitore di carburante NABU», – ritiene il politologo.

Makarov ha scritto, che l’anno scorso carburante per NABU ha fornito solo questa ditta. «Secondo i dati ufficiali, solo nel 2016 OKKO ha vinto in due (tanto loro è stato condotto in generale) gare d’appalto per la fornitura di carburante per NABU un valore complessivo di oltre 1,5 milioni di grivna. Nel corrente anno 2017 ufficio anticorruzione ha ordinato il OKKO di carburante di almeno 2,6 milioni di grivna. Si tratta, in particolare, sul gasolio e benzina a-95», – ha detto l’analista.

Egli ha sottolineato che NABU sta studiando il caso di aumentare il fornitore dei prezzi per il Ministero della difesa, e proprio in quel momento escursioni comprato il carburante a prezzi più alti.

«Uno dei contratti tra il fornitore del ministero e il dipartimento della difesa è stato firmato quando tra NABU e OKKO. A seguito di fluttuazioni dei prezzi sul mercato fornitore del ministero della Difesa è stato costretto ad alzare prezzi stracciati, lo stesso ha dovuto fare e società OKKO. Tuttavia, il primo caso di NABOO esamina come il regime di corruzione per appropriazione indebita di fondi pubblici, e la seconda… E la seconda non considera affatto», ha sottolineato Makarov.

Egli sostiene che l’iniziatore di un’indagine NABU nei confronti del ministero della Difesa è diventato il capo del «gruppo di Consulenza a-95» Sergey Kuiun, che è associato con la società OKKO.

«La comunicazione di questo gruppo con OKKO è un fatto ben noto. Questo è tracciata nell’illuminazione di informazioni per OKKO controllato «a-95» portale Enkorr (fino a poco tempo fa conosciuto come OilNews). Sì, e il Kuiun nei loro messaggi in diverse edizioni e anche su Facebook-pagina non nasconde la sua simpatia per OKKO «, – ha detto l’analista.

L’esperto ritiene che si tratta di un doppio standard.

«Può essere considerata una coincidenza, quando l’esperto, infatti, che ricevono lo stipendio da una certa società, avanza accuse suo diretto concorrente? E quando un’autorità competente, lavorando a stretto contatto con una società specifica, sulla base di accuse infondate eccita il caso contro il suo diretto concorrente? È improbabile. Molto indicativo selettività… Doppi standard NABU ci fanno riflettere sulla legittimità avviate indagini e l’apertura di alcuni casi», ha scritto Andrea Makarov.

https://www.facebook.com/v.makarovsky/posts/1978465968861063



Il politologo: Molto sospetto sembra stretta collaborazione NABU con la società OKKO 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by