Il premio «eroe del Popolo dell’Ucraina», la guardia di Eugene Picos ha postumo

In Myrhorod regione di Poltava cerimonia di consegna del premio «eroe del Popolo dell’Ucraina» militari, защищавшим l’integrità territoriale e la sovranità dello stato. Tra i premiati è stata la guardia di frontiera Eugene Picus, che con i colleghi fermato nel 2014 la svolta sabotatori.

Come riferisce il servizio nazionale di frontiera, Picus, essendo un ufficiale regionale Orientale di gestione del Servizio nazionale di frontiera, durante la missione di combattimento in una zona di attraversamento «Rosso Talovka» (regione di Lugansk) 11 luglio 2014 ha salvato la vita di due guardie di frontiera, che sono saltati in ufficio stampa e feriti gravi. Eugene ha emesso la loro di-sotto il fuoco. Per questo è stato premiato con la medaglia «Per il servizio militare Ucraina».

Più tardi vicino Rosso Таловки le guardie di frontiera, tra i quali c’era e Picos, di fronte al sabotaggio dal gruppo di intelligence, che si è spostato il confine con la Russia. La battaglia durò per 2,5 ore. Uccisi 4 poliziotti di frontiera, 3 sono stati feriti. Tra le vittime c’era e il tenente colonnello Eugenio Picos. I soldati sopravvissuti, svolta sabotatori non è stato un successo.

8 settembre 2014, con decreto del presidente Eugenio Picus è stato insignito dell’ordine «Per il coraggio» di grado III — particolare per il coraggio e l’eroismo quando la difesa dello stato, la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina, per la fedeltà al giuramento militare.

Ricordiamo, secondo Poroshenko, durante ATO morti 2504 ucraine guerriero.




Il premio «eroe del Popolo dell’Ucraina», la guardia di Eugene Picos ha postumo 02.10.2016

0
Октябрь 2nd, 2016 by