Il presidente della Corea del Sud ha dichiarato la volontà di incontrarsi con il leader NORDCOREANO Kim Jong-un

Il presidente della Corea del Sud Moon Jae-Ying ha detto in una conferenza stampa a Seoul il 10 gennaio un incontro con il leader nordcoreano Kim Jong-un, riferisce il canale televisivo NHK.

«Pronto a tenere un incontro al vertice, a condizione che esso contribuirà a risolvere la questione nucleare e la ripresa di relazioni inter-coreane», – ha detto il presidente della Corea del Sud.

Egli ha sottolineato che i colloqui si terranno solo nel caso in cui «le condizioni saranno soddisfatte, e il risultato sarà assicurato».

9 gennaio nel villaggio di Panmunjom, situata nella zona demilitarizzata al confine tra Nord e Corea del Sud, hanno subito trattative diplomatiche tra i due paesi. Il tema principale è il potenziale coinvolgimento della COREA del nord ai giochi Olimpici invernali, che si terranno dal 9 al 25 febbraio in attesa di processo ordine.

Lato della corea del nord nel corso dei negoziati, ha proposto di inviare una delegazione di alto rango, artisti, atleti e giornalisti per le Olimpiadi del 2018. Diplomatici della corea del sud ha presentato l’iniziativa per gli atleti di entrambi i paesi usciti insieme alla cerimonia di apertura e di chiusura dei Giochi.

3 gennaio 2017 il capo della COREA del nord Kim Jong-un ha dato l’ordine di riprendere la linea calda con la Corea del Sud. Le conversazioni telefoniche dei rappresentanti dei due paesi si sono svolte lo stesso giorno.

Il precedente incontro di rappresentanti di Seoul e Pyongyang si è tenuta nel dicembre 2015.

Formalmente Nord e Corea del sud sono ancora in stato di guerra, così come dopo il conflitto militare in 1950-1953 anni il paese e non hanno firmato l’accordo di pace.




Il presidente della Corea del Sud ha dichiarato la volontà di incontrarsi con il leader NORDCOREANO Kim Jong-un 10.01.2018

0
Январь 10th, 2018 by