Il presidente ha assegnato militari 72 brigata, che il nemico è stato soprannominato «il Nero»

Il presidente Poroshenko ha consegnato i premi dell’Ucraina militari delle Forze Armate dell’Ucraina e i dipendenti dello Stato dell’Ucraina per le situazioni di emergenza che si sono distinti durante la protezione di Regione.

Su questo mercoledì 8 febbraio, ha detto un portavoce del capo dello stato Sviatoslav Цеголко.

Ha commentato su Twitter: «il Presidente ha consegnato i premi ai militari e soccorritori, che si sono distinti, proteggendo Авдеевку».

In seguito il servizio stampa del capo dello stato è apparso questo messaggio: «il Capo dello stato ha ringraziato i soldati 72 ° brigata meccanizzata per il coraggio e l’eroismo mostrato loro in difesa Consegnato italo-terroristici di truppe, e anche coraggiosi soccorritori, che sotto permanenti обстрелами ha fatto tutto il possibile per portare aiuto agli abitanti di questa città.

Il presidente ha sottolineato che il nemico russo — terroristiche truppe dopo un allenamento di tiro sono passati all’offensiva con l’obiettivo di catturare il quartiere «zona industriale» in Vita. Ha chiamato la procedura italo-terroristici di truppe ennesima provocazione, il cui scopo è stato un tentativo di spostare la responsabilità e la colpa ucraina verso di violazione del cessate il fuoco.

«Ma tutto il mondo ha visto che ci sono le Forze Armate ucraine — l’esercito ucraino, che abbiamo creato negli ultimi due anni e mezzo», — ha detto Poroshenko.

Il presidente ha anche sottolineato che «in queste battaglie 72-brigata meccanizzata ha confermato il suo titolo di una delle più forti squadre di truppe di Terra delle Forze Armate dell’Ucraina, che ancora nel 2014 per il successo delle operazioni militari, che ha trascorso nella zona di combattimento, i nemici soprannominato «brigata Nera».

«Questo significa che il nemico ha paura di «brigata Nera» e si sa che dove c’72-brigata — nessuno si terrà, il passo non andare. Questo per loro è «brigata Nera», e per noi — leggero e un esercito di coraggiosi», si è rivolto ai militari Poroshenko.

Il presidente ha dato i rispettivi incarichi il Ministro della difesa e capo di stato maggiore Generale APU con lo scopo di celebrare 72 brigata particolari differenze, «per quei combattenti che vengono contrattate sapere quale glorioso combattimento percorso ha attraversato la brigata negli ultimi mesi e settimane».

Il capo dello stato ha consegnato l’ordine di Bogdan Khmelnitsky comandante 72 separata brigata meccanizzata colonnello Andrea Соколову, comandante di battaglione meccanizzato Alessandro Vdovichenko, altri soldati della brigata, che «abili, chiari, decisi, e a volte e soluzioni non convenzionali hanno garantito il successo di questo importante cavallo di difesa».

Il presidente ha inoltre ricevuto e ha sottolineato dipendenti di FEBBRAIO, che ha salvato la città da una catastrofe umanitaria.

Il capo dello stato ha osservato che in condizioni di pesante bombardamento da parte di terroristi russi e le truppe di occupazione della città, reali minacce alla vita e alla salute, i dipendenti dello Stato dell’Ucraina per le situazioni di emergenza per suo conto è stato immediatamente effettuato una notevole quantità di восстановительно soccorso in città per promuovere l’attività dei sistemi di supporto vitale, la distribuzione di punti di riscaldamento e di alimentazione, dell’assistenza sanitaria e di assistenza psicologica, di organizzazione di evacuazione della popolazione.

Presenti un minuto di silenzio in memoria di tutti i soldati morti durante la difesa e la liberazione di Polizia.

Il capo dello stato ha ringraziato i militari e ha sottolineato che lui e il suo team stanno facendo di tutto per assicurare che la situazione è passata attraverso la de-escalation fino alla completa cessazione: «le condizioni Adeguate per il funzionamento dei nostri diplomatici sono creati da voi: comandanti e soldati semplici, che i suoi atti di valore, di coraggio e di eroismo rinforza ucraina posizione contrattuale, ci muniscono di argomenti sufficienti per rigidamente difendere i nostri interessi nazionali».

Ricordiamo che il 29 gennaio ha riferito che l’italo-professionali ibride armati di formazione condotto procedura d’assalto nel quartiere Авдеевской zona industriale con l’obiettivo di catturare le posizioni delle forze Armate dell’Ucraina e che entrambe le parti hanno subito gravi perdite.

A causa di un bombardamento in Particolare è rimasta senza energia elettrica, di energia elettrica e calore.

In городеобъявили lo stato di emergenza.

I soccorritori urgente trasferito in Авдеевку per ulteriori mezzi tecnici, gruppi elettrogeni e cucine da campo. Авдеевскому coke impianto (AKH), la più grande in Europa coke impresa, остановившему lavoro dopo il bombardamento a causa di fluttuazioni di corrente, è riuscito a mantenere autonoma la generazione di energia elettrica in fabbrica e di fornire riscaldamento Avdiivka a gas di cokeria.

Questo a causa di un bombardamento brigata guardalinee per lungo tempo non poteva uscire in regione danneggiamento di linee di TRASMISSIONE. La luce in Авдеевку restituito solo il 5 febbraio.

31 gennaio russo-le forze di occupazione hanno continuato infruttuosi attacchi, applicando l’artiglieria e mortai.

1 febbraio forze di ATO hanno riflesso un altro paio di attacchi di militanti.

2-4 febbraio non si placano i massicci bombardamenti e incursioni degli invasori.

È stato riferito che armato illegale la formazione di «Somalia» ha perso nel quartiere di Avdiivka circa il 40% del personale.




Il presidente ha assegnato militari 72 brigata, che il nemico è stato soprannominato «il Nero» 09.02.2017

0
Февраль 9th, 2017 by