Il primo vice capo del servizio di migrazione Пимахова andato in vacanza dopo lo scandalo con NABU

Il primo vice capo del servizio di migrazione Stato Dean Пимахова, di cui ha offerto una tangente agente Nazionale anti-corruzione di presidenza dell’Ucraina, è andato in vacanza. Lo ha riferito l’ufficio stampa del GMR.

«Vice presidente HMS Dean Пимахова presentato domanda di congedo, che è stato soddisfatto», si legge nel messaggio.

Secondo la dichiarazione, la vacanza è necessario per migliorare lo stato di salute, «che è peggiorata a causa della situazione con il tentativo di trasferire le tangenti agente Nazionale anticorruzione escursioni e successive inquirenti azioni SBU e della procura Generale».

Il 29 novembre in un comunicato-servizio stato servizio migratori hanno riferito che se si tenta di inviare una tangente di $15 mila Пимаховой SSU ha arrestato un agente di NABOO.

Пимахова ha detto che un paio di mesi fa ho conosciuto un uomo che presentò un dipendente arabo del fondo di investimento «Мобадала» Sergei Титенковым. Secondo lei, ha cercato di intavolare con lei amichevoli relazioni. Пимахова ha riferito che l’uomo nel corso di pochi mesi a parlare offerto di risolvere una serie di questioni connesse con «illegale legalizzazione dei cittadini stranieri sul territorio dell’Ucraina», ma ha rifiutato. Il vice-presidente del GMR ha aggiunto che durante la detenzione Титенкова scoperto che ha una relazione a NABOO e ha i documenti in nome di Sergei Prolungata.

Capo NABU Artem Sytnik ha detto che l’operazione escursioni in materia di Пимаховой continuato con la primavera del 2017, gli investigatori documentato «un sacco di attività criminali». Sytnik ha detto che il personale di NABOO documentato il fatto che la corruzione è ancora un paio di mesi fa, anche se la Пимахова ha scritto una dichiarazione in SSU, in cui si legge solo sul fatto di tangenti provocazione.

NABU ha dichiarato che la GPU e il servizio di sicurezza illegalmente sono intervenuti in autorità Nazionale anticorruzione escursioni, finalizzato alla individuazione dei partecipanti di un gruppo criminale organizzato in migratorio stato di servizio, e chiamato ad azioni di forze dell’ordine «diversione».




Il primo vice capo del servizio di migrazione Пимахова andato in vacanza dopo lo scandalo con NABU 06.12.2017

0
Декабрь 6th, 2017 by