Il procuratore generale assegnerà avvocati Yanukovich aggiornato il sospetto di tradimento

Il procuratore generale dell’Ucraina assegnerà proteggere la fuga dell’ex presidente Viktor Yanukovich aggiornato il sospetto di tradimento. Lo ha detto il procuratore capo della Principale procura militare Ruslan Kravchenko in onda su canale «112 Ucraina».

«Oggi i difensori di Yanukovich sarà presentato un nuovo sospetto, e sarà inviato a tutti gli indirizzi conosciuti di alloggio e soggiorno sospetto di Yanukovich. Modifica il sospetto è che abbiamo aggiunto un nuovo episodio di conversione. C’è un sospetto di Yanukovich sull’immissione di truppe russe sul territorio dell’Ucraina. Durante le indagini preliminari di noi è stato stabilito che Yanukovich si è rivolto con una lettera di introduzione di truppe russe sul territorio dell’Ucraina al presidente della federazione RUSSA, e anche nel Consiglio della Federazione RUSSA. Il documento è stato rivolto al presidente della federazione RUSSA, ed è stato anche il secondo documento, che è stato convertito in Consiglio della Federazione RUSSA. Si tratta di raffinato sospetto», — ha detto Kravchenko.

Egli ha sottolineato che il 30 gennaio il Procuratore generale conclude speciale indagini preliminari e apre materiali laterali di protezione. Kravchenko ha sottolineato che nel corso delle indagini è stato ricevuto un sacco di preziose testimonianze, in particolare di due deputati della Duma di stato della federazione RUSSA.

«Attualmente, credo, interrogati tutti i possibili testimoni. Hanno fornito importanti indicazioni per questo la produzione di organi di indagini preliminari», ha sottolineato.

In precedenza, i pubblici ministeri chiamato Yanukovich 27 gennaio e il 30 per interrogatorio e di familiarizzare con il caso di tradimento. Tuttavia, si è appreso che l’interrogatorio si sarebbe manifestato il difensore a causa del pericolo di vita di un sospetto.

Come riportato in precedenza, Home militare, la procura della repubblica di Ucraina ha ricevuto una fotocopia della dichiarazione sommaria dell’ex presidente Viktor Yanukovich con la richiesta alla Russia di entrare le truppe in Ucraina. Secondo la protezione Yanukovich, i documenti non stabiliscono alcun rapporto di Viktor Yanukovich a reati che gli accusati, ma, al contrario, stabiliscono la presenza dello stato attuale presidente dell’Ucraina a partire dal 1 ° marzo 2014. Protezione Yanukovich punti, che la consegna precedente sospetti sono passati da violazione di norme vigenti del codice di procedura Penale, la GPU ha insistito sulla legittimità delle loro azioni.

Viktor Yanukovich è sospettato di aver commesso tradimento, complicità delle autorità della federazione RUSSA nella intenzionali di azioni, effettuate con l’obiettivo di modificare i confini del territorio e del confine di stato dell’Ucraina, in violazione di un ordine, stabilito dalla Costituzione dell’Ucraina, e gestito da una guerra di aggressione.




Il procuratore generale assegnerà avvocati Yanukovich aggiornato il sospetto di tradimento 27.01.2017

0
Январь 27th, 2017 by