Il rappresentante del FMI: noi Siamo per gli ucraini hanno aumentato gli stipendi, ma deve essere accompagnato da un aumento della produttività del lavoro

La crescita dei salari ucraini deve essere accompagnata da un aumento della produttività del lavoro, ha detto il rappresentante permanente del fondo monetario Internazionale (FMI) in Ucraina Jost Люнгман nel corso di una conferenza stampa il 1 ° febbraio, riferisce UNIAN.

«Noi siamo per gli ucraini hanno aumentato gli stipendi, ma deve essere accompagnato da un aumento della produttività del lavoro», – ha detto.

Secondo Люнгмана, la guida del paese deve controllare l’aumento dei salari.

«C’è una tentazione molto rapidamente aumentare lo stipendio, ma questo sarà un male influire sulla crescita dell’economia», – ha sottolineato ha detto.

La banca Nazionale dell’Ucraina ha dichiarato nel mese di ottobre 2017, che a causa di un aumento da gennaio salario minimo fino a 3200 uah l’inflazione è cresciuta del 2-2,5 punti percentuali (pp). Il regolatore ha previsto che l’aumento delle pensioni con ottobre si aggiungerà un altro 0,3–0,6 pp

Dal 1 ° gennaio 2018, il salario minimo è aumentato a 3723 uah.




Il rappresentante del FMI: noi Siamo per gli ucraini hanno aumentato gli stipendi, ma deve essere accompagnato da un aumento della produttività del lavoro 02.02.2018

0
Февраль 2nd, 2018 by