Il servizio stampa del Cremlino: Trump e Putin hanno discusso i principali aspetti della «crisi in Ucraina», il tema di sanzioni battuto

I presidenti di stati UNITI e Russia Donald Trump e Vladimir Putin nel corso di una conversazione telefonica parlato e sull’Ucraina.

Lo ha riferito il sabato, 28 gennaio, il servizio stampa del Cremlino.

«Ampiamente discussi attuali problemi internazionali, tra cui la lotta al terrorismo, la situazione in Medio Oriente, il conflitto arabo-israeliano, settore strategico per la stabilità e la non proliferazione, la situazione intorno al programma nucleare iraniano e della penisola Coreana. Colpiti anche i principali aspetti della crisi in Ucraina», si legge nel messaggio.

Il cremlino sostiene, inoltre, che, presumibilmente, le parti, «convenuto di stabilire una partnership di collaborazione per tutti questi e altri settori».

«Se questo è evidenziata la priorità di unire gli sforzi nella lotta contro la minaccia principale — il terrorismo internazionale. Presidenza ha optato per la creazione di un vero coordinamento russi e americani di azione con l’obiettivo di sconfiggere l’ISIS e altri gruppi terroristici in Siria», ha sottolineato in un messaggio.

Allo stesso tempo, come ha riferito il portavoce del presidente Russo Dmitry Peskov, il tema di annullamento delle sanzioni in una conversazione telefonica non è stata discussa, passa «Interfax».

Peskov ha detto che i presidenti hanno convenuto di mantenere regolari contatti personali, di elaborare la domanda sui tempi e il luogo di un incontro personale.

Ricordiamo, sabato 28 gennaio, il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha tenuto una conversazione telefonica con il presidente Russo Vladimir Putin. Secondo lui, prima di questo, Trump ha tenuto una conversazione con il cancelliere Tedesco Angela Merkel, che è durato 45 minuti.




Il servizio stampa del Cremlino: Trump e Putin hanno discusso i principali aspetti della «crisi in Ucraina», il tema di sanzioni battuto 29.01.2017

0
Январь 29th, 2017 by