Il tribunale ha condannato a tre anni di reclusione dipendente SBU per INCIDENTE mortale

Obolonskiy corte distrettuale di Kiev il 30 marzo, ha condannato il dipendente, il Servizio di sicurezza dell’Ucraina a tre anni di reclusione per il loro INCIDENTE nel 2015. Segnalato da ufficio stampa l’ufficio del procuratore militare della regione Centrale dell’Ucraina.

«Nel mese di ottobre 2015, un membro del Servizio di sicurezza dell’Ucraina, mentre in stato di ebbrezza, ha governato il marchio automobilistico BMW X5, muovendosi con una pericolosa velocità di movimento. Non tenendo conto del traffico, ha fatto il check-out su un letto e ha commesso una collisione con электроопорой, portando un passeggero del veicolo specificato ha ricevuto gravi lesioni incompatibili con la vita, da cui è morto sul posto», ha detto in un comunicato.

Obolonskiy corte distrettuale di Kiev ha dichiarato un dipendente SSU colpevole del reato ai sensi della parte 2 dell’articolo 286 del codice Penale (violazione delle regole di sicurezza stradale o di esercizio di trasporto, comporta la morte della vittima o causando gravi lesioni personali), e condannato a tre anni di reclusione.

La corte ha anche tolto un dipendente SSU diritto di guidare per un periodo di tre anni.




Il tribunale ha condannato a tre anni di reclusione dipendente SBU per INCIDENTE mortale 31.03.2018

0
Март 31st, 2018 by