Il vice ministro della giustizia Blackburn: «la legge Savchenko» uscito 8,5 mila detenuti, di cui oltre un migliaio – killer

Per quasi un anno e mezzo di azioni in Ucraina «legge Savchenko» delle carceri e degli isolatori prima della scadenza usciti 8,5 migliaia di prigionieri, tra cui più di un migliaio sono stati accusati di omicidio. In un’intervista rilasciata al «GORDON», ha detto il vice ministro della giustizia Denis Chernyshov, responsabile пенитенциарную sistema.

«Abbiamo «legge Savchenko» uscito 8,5 mila detenuti, di cui oltre un migliaio – killer», – ha detto il Blackburn.

Alla domanda se «la legge Savchenko» lobby malavita, il funzionario ha risposto: «tutto vero».

«E qui ho una domanda molto «competente» della Verkhovna Rada, che prima prende rapidamente «la legge Savchenko», e dopo altrettanto rapidamente lo annulla. Forse perché tutto ciò che è necessario, è uscito. Anche se quando «la legge Savchenko» è stato adottato in edizione completa, abbiamo proposto di apportare modifiche, fare le impostazioni esatte, perché razionale nella legge di stato. Ma noi abbiamo un parlamento così com’è», – ha concluso il Blackburn.

«Molto «competente» Rada ha adottato la «legge Savchenko» e rapidamente annullato. Forse perché tutto ciò che è necessario, è uscito». La versione completa dell’intervista con Denis Чернышовым

26 novembre 2015, il Parlamento ha votato per la «legge Savchenko» – il disegno di legge «Sulle modifiche al codice Penale riguardanti il miglioramento della procedura di iscrizione tribunale del periodo di detenzione nel periodo di pena», secondo cui un soggiorno di un giorno in CARCERE conta per una due giorni di carcere in caso di condanna, prigioniero di una condanna.

Co-autore del disegno di legge è stato deputato dal «Batkivschina» la Speranza Savchenko, che in quel momento si trovava ai domiciliari in Russia. Il presidente dell’Ucraina Poroshenko ha firmato la legge 23 dicembre 2015.

21 settembre 2016 il procuratore generale dell’Ucraina Yuriy Lutsenko ha detto che «la legge Savchenko» «è una grande minaccia tremenda situazione della criminalità» nel paese. Otto mesi più tardi, il 18 maggio 2017, la Verkhovna Rada ha adottato il disegno di legge n. 5534, che ha annullato la norma, prevista dalla «legge Savchenko». Il vice popolare alla riunione non era presente. Più tardi, lei ha invitato a Poroshenko di porre il veto alla Rada ha adottato la legge.

17 giugno, il presidente dell’Ucraina ha firmato la legge n. 2046-VIII «SULLE modifiche al codice Penale quanto riguarda le regole di addizione di punizioni e di iscrizione periodo di detenzione», che ha abrogato le norme della «legge Savchenko».




Il vice ministro della giustizia Blackburn: «la legge Savchenko» uscito 8,5 mila detenuti, di cui oltre un migliaio – killer 11.11.2017

0
Ноябрь 11th, 2017 by