Illarionov: Abbiamo avuto la conferma che la Russia è una delle più importanti operazioni speciali di questo governo

Condanna per l’ex combattente ceceno battaglione del ministero degli affari interni della federazione RUSSA «Nord» Зауру Дадаеву, che la corte ha dato 20 anni di un rigoroso regime per l’omicidio di opposizione russo Boris Nemtsov, è illegale. Lo ha detto russo economista e politologo, ex-consigliere del presidente della Federazione Russa Andrei Illarionov in onda Sotnik.TV.

«Se più precisamente, è errori giudiziari. Perché in quest’aula non è stato dimostrato che le persone che si trovavano sul banco degli imputati, davvero coinvolti nell’omicidio di Ucraina», – ha detto.

L’analista ha osservato che gran parte del pubblico russo ha preso una posizione coincidente con la posizione del governo.

«Secondo questa posizione, sul banco degli imputati erano esecutori di un omicidio, ma i clienti e gli organizzatori non sono riusciti a trovare. Sono ricercato a livello internazionale. In realtà, tutti coloro che hanno seguito il corso delle indagini e del processo, visto che non sono conosciuti, o meglio, non annunciati, non solo l’organizzatore e il cliente omicidio, ma non arrestato e diretto esecutore di un omicidio», ha sottolineato.

Illarionov ha sottolineato che tutti i materiali gli inquirenti parlano di innocenza Russi all’omicidio.

«Possiamo dire che Zaur Artico non ha sparato in Russia. Ci sono un sacco di prove a sostegno di questo… Al momento dell’omicidio Uniti Dollaro era a 20 km. dal luogo del delitto, in una strada a forma di Ventaglio, casa 3. La sua confessione sono stati ottenuti a seguito del finto interrogatorio, realizzata dopo tre giorni di continue torture, che si sono rivelati diritti umani», ha dichiarato l’analista.

A suo parere, la corte e di conseguenza non hanno potuto esibire le prove di colpevolezza Russi, creando una simulazione di indagine e di giudizio, per nascondere i veri organizzatori ed esecutori dell’omicidio.

«Siamo consapevoli che si possa organizzare una massiccia operazione. Abbiamo avuto la conferma che si tratta di omicidio e tutto ciò che accompagna questo omicidio, sono uno dei particolari più importanti operazioni speciali, che esercitato questo potere», – ha detto Illarionov.

Egli ha aggiunto che il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin ha riconosciuto apertamente che la Russia non è stato commesso per motivi politici.

«Per Putin non c’è dubbio che questo è un assassinio politico, perfetta per l’attività politica contro Putin. Questo è il più importante testimone di almeno un testimone, che, anche non essendo in aula, tuttavia, ha dato testimonianza più importante – che è stato ucciso Nemtsov, che potrebbe essere il cliente e l’organizzatore di questo crimine», – ha concluso Illarionov.

VIDEO



Illarionov: Abbiamo avuto la conferma che la Russia è una delle più importanti operazioni speciali di questo governo 14.07.2017

0
Июль 14th, 2017 by