Immortale detto, quali sono i requisiti per gli occupanti impediscono di organizzare a Minsk

Questione di transizione di giustizia, amnistia, elettorale e l’immunità elettorale di sicurezza fino a quando non si riesce a concordare sulla riunione di politica sottogruppi. A proposito di questo «Ucraina verità», il 23 marzo, ha detto il rappresentante dell’Ucraina in politica in un sottogruppo di un Romanzo Immortale.

«Una piccola parte del processo di transizione della giustizia è la questione della amnistia, elettorale e l’immunità, la sicurezza del processo elettorale. Ad esempio, l’amnistia non è possibile senza la smilitarizzazione e la guerra», ha detto.

Secondo l’Immortale, la posizione sul lato opposto è quello che uso militare custodie devono diventare popolare di polizia.

«Con che cosa? Con i carri armati, БТРами?» — si è ribellato a lui.

«Ci sono cinque condizioni di una amnistia secondo la prassi internazionale. A partire dalla questione di sicurezza, per finire con l’obra di un processo, coinvolgendo nel processo di tutti i partecipanti al conflitto. E qui viene la domanda: ma la Russia e la guerra russe?» — ha detto.

«Avanti. La causa è il cambio illegalmente trattenuti gli ostaggi e l’inizio di una procedura legale. Questi sono i punti chiave, sono tutti assolutamente impossibili da realizzare. Essi respingono ogni punto, non capiscono che cosa è questo processo. E la conversazione non ha senso», ha aggiunto Immortale.

«Per amnistia. Bene, noi lanciamo questo processo ucraini partecipanti. E ciò che è in Transcarpazia fanno i russi? Il principio di verità e di giustizia chiede il risarcimento per le persone colpite da azioni моторолл, козицыных e così via. E che, in questa situazione, quale compensazione, si può ottenere?» — ha detto.

Immortale anche notato che gli avversari stanno cercando di offrire applicare gli stessi principi di amnistia, che gli attivisti in Piazza.

«Ma in Piazza armati di persone. Erano su un territorio che dovrebbe essere controllata dalle autorità ufficiali. E qui, sul occupata Transcarpazia, uomini armati, che non демобилизируются e non piegano le armi», ha sottolineato.

Ricordiamo, 23 marzo Minsk è passato un altro incontro Trilaterale del gruppo di contatto per una soluzione pacifica del conflitto in ucraina del Donbass. I negoziatori hanno discusso la questione attuazione di un apposito piano di uscita osservatori Speciale addetto al monitoraggio missione (CMM) dell’OSCE sul incontrollabile autorità parte ucraino-russo di confine.




Immortale detto, quali sono i requisiti per gli occupanti impediscono di organizzare a Minsk 24.03.2016

0
Март 24th, 2016 by