In Argentina ha dichiarato la cessazione della ricerca dell’equipaggio di un sottomarino San Juan

Argentina termina l’operazione di salvataggio 44 marinai scomparsa del sottomarino di San Juan. Su questo ha riferito il portavoce della marina militare del paese Enrique Balbi, scrive l’edizione locale de La Nacion.

Egli ha ricordato che la ricerca dell’equipaggio impegnati i soccorritori provenienti da 18 paesi. Così, in cerca di equipaggio hanno partecipato 28 navi, nove aerei e 4040 persone provenienti da stati UNITI, regno unito, Russia, Francia, Norvegia, Cile, Brasile e Uruguay.

Ora inizierà la fase di ricerca più breve, ma in questa fase saranno coinvolti altre risorse. Le ricerche continueranno sul fondo del mare.

Di perdita di collegamento con San Juan, a bordo del quale sono 44 persone, della MARINA Argentina ha riferito il 17 novembre. Camminava dal porto di Ushuaia nel porto di Mar del Plata nella regione centrale del paese.

In marina, ha sottolineato che l’ultimo contatto con il sottomarino è avvenuto il 15 novembre.

Il 19 novembre la MARINA Argentina ha riferito di aver ricevuto sette segnali con i sottomarini. Sono durati da quattro a 36 secondi. Il contatto non è riuscita.

Il 22 novembre l’edizione Clarin ha scritto che l’aereo della air FORCE degli stati UNITI, durante le ricerche argentina sottomarino scoperto un grande «oggetto metallico».

23 novembre Balbi ha riferito che nella zona della scomparsa argentina sottomarino San Juan è stato registrato «anomalo, неядерное, potente e breve evento».

San Juan costruito in Germania, la composizione della MARINA Argentina sottomarino è entrata nel 1985. Lunghezza diesel sottomarino raggiunge il 66 metri, si sviluppa una velocità fino a 25 nodi. La nave di questo tipo può rimanere sott’acqua per un massimo di due giorni, non salendo in superficie.




In Argentina ha dichiarato la cessazione della ricerca dell’equipaggio di un sottomarino San Juan 01.12.2017

0
Декабрь 1st, 2017 by