In coppa del mondo in RUSSIA gli arbitri per la prima volta saranno in grado di interrompere e annullare le partite di razzismo

In coppa del mondo 2018 in Russia gli arbitri per la prima volta avranno il diritto di interrompere o annullare le partite in caso di manifestazioni di razzismo o di altri segni di intolleranza. Su questo ha riferito il capo della federazione Internazionale di calcio (FIFA), Gianni Infantino, la dichiarazione di cui pubblicato sul canale di organizzazione su YouTube.

Egli ha sottolineato che la lotta contro la discriminazione – una delle principali priorità della FIFA, pertanto, l’organizzazione sarà molto difficile trattare le loro manifestazioni.

Infantino ha sottolineato che particolare attenzione al campionato del mondo prestata lotta al doping.

MULTIMEDIA



In coppa del mondo in RUSSIA gli arbitri per la prima volta saranno in grado di interrompere e annullare le partite di razzismo 27.11.2017

0
Ноябрь 27th, 2017 by