In Danimarca, creatore e proprietario del più grande privato del mondo sottomarino è sospettato di omicidio della giornalista

In Danimarca, creatore e proprietario del più grande privato del mondo sottomarino, il co-fondatore dell’organizzazione Copenhagen Suborbitals Peter Madsen è sospettato di omicidio della giornalista, riferisce il quotidiano The Copenhagen Post.

Rilevato che, la sera del 10 agosto, la svezia, la giornalista, libero professionista edizioni New York Times e The Guardian Kim Wall scesa a bordo di un sottomarino. In questo giorno, lei non è tornata a casa, quindi il suo ragazzo si è rivolto alle forze dell’ordine.

Madsen dichiara che lasciato giornalista giovedì sera. 11 agosto sottomarino affondò, il suo proprietario ha salvato.

Edizione Afronbladet riporta oggi che il sottomarino sollevato e perquisito. Il corpo della giornalista lì non trovato. Ora verranno a cercarla subacquei.

La polizia Danese ha dichiarato che il sottomarino, probabilmente affondato di proposito.




In Danimarca, creatore e proprietario del più grande privato del mondo sottomarino è sospettato di omicidio della giornalista 13.08.2017

0
Август 13th, 2017 by