In difesa Zozulya ha autorevole quotidiano spagnolo El Pais

Per il calciatore ucraino Roman Зозулю nel suo conflitto con i tifosi «Rayo Vallecano» difeso popolare e autorevole quotidiano spagnolo El Pais.

Edizione scrive che Zozulya non nascondeva le sue opinioni nazionalista e sostenuto l’idea di restituire il Donbass armate attraverso, rapporti «Governo». Anche lui ha dimostrato il suo atteggiamento positivo verso Stepan Bandera, che, anche se è una figura controversa del popolo ucraino, ma non è un nazista (a quanto dice il riepilogo dei documenti del processo di Norimberga).

«Tuttavia non ci sono prove che Zozulya usato simboli nazisti. E lui non era razzista o affermazioni antisemite. A differenza di Paolo Di Canio, Zozulya non ha salutato i tifosi fascista gesto», scrive El Pais.

Il giornale osserva che il raggruppamento dei nazionalisti ucraini con i nazisti – questo è lo stile della propaganda. Allo stesso tempo, in Ucraina moderna destra radicali nella politica molto meno che in molti paesi UE.

In precedenza è stato riferito che i calciatori del real Betis balompié sostenuto pubblicamente l’attaccante del Romanzo Зозулю dopo la scandalosa lacerato navetta ucraino, in «il Rayo Vallecano» a causa di false accuse di fan ultimo nazista punti di vista del giocatore.




In difesa Zozulya ha autorevole quotidiano spagnolo El Pais 07.02.2017

0
Февраль 7th, 2017 by