In India è stato assolto marinai ucraini, che custodivano le navi mercantili da pirati somali

In India è stato assolto 35 membri dell’equipaggio della nave Seaman Guard Ohio, si occupavano di protezione delle navi mercantili da parte di pirati somali e condannati a gennaio 2016 a cinque anni di reclusione ciascuno per detenzione illegale di armi. Questo 27 novembre, ha riferito il «servizio Russo della BBC».

L’alta corte di Madras ha accolto il ricorso di 14 cittadini di Estonia, 12 cittadini dell’India, sei britannici e tre ucraini.

18 ottobre 2013 la nave Seaman Guard Ohio, che fa parte di una società di sicurezza privata americana AdvanFort, andato in acque territoriali dell’India al largo delle coste dello stato del tamil nadu per fare rifornimento e stato ritardato la guardia costiera. A bordo le autorità indiane hanno scoperto 35 unità di armi da fuoco e circa 6 mila giri.

La corte d’appello ha condiviso le argomentazioni degli imputati e i loro avvocati, secondo cui la nave in un momento di intercettazione della guardia costiera è stato in difficoltà in mare senza carburante, armi stesso era destinato a combattere i pirati sul mare, e non per eventuali attività illegali sul territorio Indiano.

Indiana procura può presentare ricorso contro la decisione entro 90 giorni.




In India è stato assolto marinai ucraini, che custodivano le navi mercantili da pirati somali 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by