In NBU ha detto che i nuovi acquirenti ucraina «figlia» della «Sberbank di Russia» no

La banca nazionale dell’Ucraina non ha ricevuto nuove richieste di un accordo di acquisto «figlia» della «Sberbank di Russia» in Ucraina, ad eccezione di quelli che si sono comportati in precedenza. Questo è stato segnalato «Интефакс-Ucraina», il servizio stampa della banca nazionale, commentando i dati sul possibile acquisto di «cassa di Risparmio» l’ex primo vice-primo ministro Valery Khoroshkovsky.

«NBU ancora non ha ricevuto il pacchetto di documenti per concordare l’acquisizione di una partecipazione rilevante in PAO «cassa di Risparmio» (Kiev), oltre a quelli segnalati in precedenza», si legge nel messaggio.

Il regolatore ha ricordato che il 28 luglio 2017 ha deciso di rifiutare l’imprenditore Gregorio Гусельникову e figlio del proprietario «Русснефти» Michele Gutseriev Sayid all’acquisto di «figlia» della «Sberbank di Russia».

Nel mese di agosto la richiesta di acquisto della banca ha ritirato bielorusso uomo d’affari Victor Прокопеня.

29 novembre «Ligabusinessinform» citando la fonte in ambienti bancari ha riferito che l’Inter, dal 2013, residente nel principato di Monaco, ha intenzione di chiudere l’accordo per l’acquisizione di «Risparmio» nel primo trimestre del 2018.




In NBU ha detto che i nuovi acquirenti ucraina «figlia» della «Sberbank di Russia» no 02.12.2017

0
Декабрь 2nd, 2017 by