In Olanda, a causa di hacker abbandonato computer di conteggio per le elezioni parlamentari

Il governo Olandese ha deciso di abbandonare temporaneamente il computer conteggio dei voti per le elezioni al parlamento nel marzo di quest’anno. La decisione è stata presa a causa di possibili attacchi informatici, Associated Press.

Il ministro degli esteri di un paese Ronald Пластерк ha detto che sono disponibili sistemi di trattamento dei voti già obsoleti e possono essere hacking da parte di hacker. A questo proposito conteggio delle schede elettorali nei seggi elettorali sarà effettuata manualmente.

Il ministro ha sottolineato che «non si può tollerare alcuna influenza sui risultati (elezioni — ndr)».

Le elezioni per il parlamento dei paesi bassi sono in programma per il 15 marzo.

In precedenza sugli attacchi cibernetici riportato stati UNITI, Germania, Ucraina, Bulgaria, Svezia, Lituania, Kazakistan, repubblica Ceca e Polonia.




In Olanda, a causa di hacker abbandonato computer di conteggio per le elezioni parlamentari 02.02.2017

0
Февраль 2nd, 2017 by