In particolare a causa di un bombardamento di militanti è già il secondo giorno senza luce

Nella Storia della regione di Donetsk, già il secondo giorno manca l’energia elettrica, poiché operai a causa di un bombardamento di militanti non si possono riparare le linee elettriche.

Di questo lunedì, 30 gennaio, ha riferito il capo della polizia regionale militare e civile dell’amministrazione Paolo Sangue sulla pagina del social network Facebook.

«Il secondo giorno Particolare, il reato rimane senza energia elettrica. Gli occupanti continuano a bombardare la zona industriale e la periferia della città. Questa mattina hanno sparato in città dei carri armati e cannoni. Ora inviare riparatori di ripristino delle linee elettriche non possiamo a causa dell’intensità dei bombardamenti», — ha sottolineato la Separazione.

Egli ha aggiunto che il коксохимический fabbrica e il filtro di una stazione di energia elettrica è fornita, e così la città ha il calore e l’acqua. Anche installato una pompa supplementare per il trasporto di acqua e di calore piani superiori 14 piani e un generatore di corrente per l’ospedale.

Ricordiamo, in CAMBIO di «Acqua di Polizia», ha avvertito che a causa di un bombardamento può finire il rifornimento idrico di una serie di insediamenti, che si rivolge a Donetsk filtro stazione.

Il 29 gennaio nella zona di Авдеевской zona industriale mattina i militanti hanno tenuto d’assalto azione con l’obiettivo di catturare le posizioni di APU. Quattro militari ucraini sono morti, cinque feriti. Anche a seguito di bombardamenti sono stati feriti due civili. In particolare è stata alimentata.

30 gennaio combattimenti nella zona di Avdiivka continuano. Comunicato ufficiale di brigata, si trova su posizioni, Elena Мокрынчук ha detto che i militanti usano grave illecito di armi, tra cui calibro 120 mm 152 mm. Мокрынчук aggiunto che i bombardamenti sono in corso in tutta la linea di demarcazione da aeroporto di Donetsk a Ясиноватской svincolo.

Come è stato segnalato il 30 gennaio, la scorsa notte nella zona ATO in Transcarpazia cinque soldati delle forze Armate dell’Ucraina sono morti, altri quattordici sono rimaste ferite e lesioni, in quanto la stragrande maggioranza dei sostenute perdite rappresentano le battaglie di Stato.




In particolare a causa di un bombardamento di militanti è già il secondo giorno senza luce 30.01.2017

0
Январь 30th, 2017 by