In Polonia durante la detenzione di rapinatori è morto un dipendente dell’unità antiterrorismo

In Polonia durante la detenzione ladri di bancomat è morto un dipendente dell’unità antiterrorismo, altri tre a causa di un incidente sono rimasti feriti. Informa l’agenzia polacca PAP.

L’incidente è avvenuto nella notte del 3 dicembre nella zona di Breslavia.

Durante lo svolgimento di operazioni anti-terrorismo, i criminali hanno aperto il tiro di armi automatiche di polizia. Uno di loro è stato ucciso, due il suo complice sono stati arrestati.

Ucciso l’ufficiale di stato 40 anni, Indipendente антитеррористическом gestione ha servito otto anni. Il defunto, sono rimasti due figli, di cui uno di 8 anni, l’altro di 12.

Minaccia la vita di feriti dipendenti unità antiterrorismo no.




In Polonia durante la detenzione di rapinatori è morto un dipendente dell’unità antiterrorismo 03.12.2017

0
Декабрь 3rd, 2017 by