In Polonia le differenze con l’Ucraina diventato il tema principale. A Kiev ci sono altri problemi. Ad esempio, il confronto Mosca – polacco analista Венерски

Una delle cause del deterioramento ucraino-polacco relazioni acciaio emozioni, che hanno ceduto i politici di entrambi i paesi, ha detto in un commento pubblicazione di «GORDON» analista polacco dell’Istituto di affari pubblici a Varsavia Lukasz Венерски.

«In Polonia piuttosto discusso attivamente le relazioni con l’Ucraina. Al dibattito connessi e politica, e centrali MEDIA. Ciò che sta accadendo può alterare notevolmente il rapporto tra l’ucraino e polacco società. Anche se avete bisogno di capire che le dichiarazioni dei politici non sempre riflettono la posizione di persone. Mi sembra un grande ruolo c’è ancora agire le emozioni. Il dibattito di Kiev e Varsavia sarà influenzare l’opinione di persone in entrambi i paesi. La domanda è, come molti ucraini e polacchi potranno ascoltare le parole dei politici. Anche se parte di persone sicuramente saranno conseguenze negative e sono mal disposti verso un paese», – ha sottolineato Венерски.

A suo parere, Kiev e Varsavia, sarebbe opportuno rinviare la discussione di questioni storiche.

«In Polonia disaccordo con l’Ucraina diventato il tema principale. A Kiev ci sono altri problemi. Ad esempio, l’opposizione di Mosca. Una certa influenza su parte della società polacca può avere migrazione del lavoro degli ucraini in Polonia. Inoltre non si può escludere che le differenze tra la Polonia e l’Ucraina possono essere attivati da terzi. In ogni caso, entrambi i paesi devono condurre il dibattito, che contribuirà a migliorare le relazioni bilaterali e il loro sviluppo globale. Allora c’è bisogno di concentrarsi non sulla storia, e il più delle cose urgenti. Questioni storiche, è opportuno rinviare al futuro. Ora il loro decidere ancora non funziona. Forse, poi al potere in Ucraina e Polonia sono persone che davvero saranno disposti a trovare un compromesso», – ha sottolineato Венерски.

Il 7 novembre è uscito un’intervista televisiva il presidente Polacco Andrzej Duda, in cui ha definito inaccettabile, che in posizioni strategiche in Ucraina sono persone che hanno «francamente антипольские» e nazionalista opinioni. Il ministero degli esteri dell’Ucraina ha risposto che le autorità del paese, vale a проевропейских posizioni, le persone con антипольскими punti di vista non c’è.

8 novembre si è appreso che il presidente dell’Ucraina Poroshenko ha avviato lo svolgimento di una riunione di emergenza del comitato di consultazione dei presidenti di Ucraina e Polonia, con l’obiettivo di evitare un’ulteriore escalation delle tensioni tra i due paesi.

Duda ha dichiarato il 9 novembre, che in un rapporto tra Varsavia e Kiev importante fattore di storia.

Il ministero degli esteri della Polonia, ha sottolineato che le decisioni dell’Ucraina mettono in discussione il partenariato strategico tra i due paesi.




In Polonia le differenze con l’Ucraina diventato il tema principale. A Kiev ci sono altri problemi. Ad esempio, il confronto Mosca – polacco analista Венерски 10.11.2017

0
Ноябрь 10th, 2017 by