In Precedenza della federazione RUSSA ha dichiarato che l’attacco alla base aerea di sicurezza federale – il lavoro di intelligence, che sono coordinati stati UNITI

Al tentativo di attaccare la russa ° Anniversario della Siria nella notte dal 5 al 6 gennaio implicati i servizi segreti americani, ha detto il vice capo del comitato di difesa di Apertura Franz Annuale. Egli ha detto in un commento all’agenzia «RIA novosti».

Il pakistan ha detto che il progetto di un attacco impossibile da realizzare senza le agenzie di intelligence, così come senza il loro aiuto non può finanziare l’operazione, risolvere problemi tecnici e di entrare in possesso di parti di ricambio.

I criteri sono sicuro che l’attacco è «il lavoro di intelligence, che sono coordinati stati UNITI».

Il pakistan ha dichiarato che «indignato cinismo» servizi segreti occidentali, che «una linea» trasmettono RF informazioni sulla preparazione di un attentato a San Pietroburgo, «e poi l’altra mano sta preparando altre persone, insegna, equipaggia».

Secondo la politica, l’uso di droni – nuove tecnologie, che, come si è ipotizzato, in seguito possono utilizzare i terroristi per attacchi in «ambiente urbano».

Il 3 gennaio il quotidiano «Kommersant» ha scritto che a seguito di un attacco di sabotatori ° Anniversario sono stati distrutti quattro in prima linea di un bombardiere Su-24, due caccia multiruolo Su-35S e un aereo da trasporto militare An-72. La pubblicazione ha scritto che dopo essere stato colpito da un colpo di mortaio esplodere un deposito di munizioni.

Il ministero della difesa della federazione RUSSA ha riconosciuto che l’attacco sabotatori 31 dicembre è, ma la perdita di aerei ha smentito. Due soldati sono morti a causa dell’esplosione di mine, ha detto russo reparto militare.

Gruppo indipendenti investigativi Conflict Intelligence Team ha scoperto che lo stesso giorno in Siria si è schiantato un elicottero russo Mi-24, sono morti due piloti militari.

4 gennaio militare russo corrispondente Romano Сапоньков ha pubblicato le foto di un bombardiere Su-24M della base aerea di Luglio in Siria, che ha ricevuto danni durante i bombardamenti.

Nella notte dal 5 al 6 gennaio in Siria fermato un tentativo di attaccare militari russi oggetti con l’aiuto di 13 droni.

9 gennaio «Kommersant» citando fonti militari hanno riferito che l’attacco Fisico potrebbe organizzare militanti «Ahrar al-Sham» – unione islamista салафистских squadre, uniti per la guerra contro l’esercito del governo Siriano.

Il conflitto militare in Siria è in corso dal 2011. In combattimento partecipano le forze di governo, l’opposizione, gli islamisti radicali, i curdi e militanti di «stato Islamico».

Nel mese di settembre 2015 al conflitto Russia unita. Nel mese di marzo 2016, il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin ha ordinato di iniziare il ritiro delle principali forze russe dal paese, tuttavia aeronautica raggruppamento della federazione RUSSA ha continuato a colpire le posizioni delle forze che si oppongono al presidente della Siria Bashar al-Assad.

11 dicembre 2017 Putin ha ordinato di nuovo per iniziare il ritiro delle truppe russe dalla Siria in punti permanente sul territorio della federazione RUSSA. Egli ha dichiarato che le truppe russe e l’esercito siriano «cestinato più efficace raggruppamento di terroristi internazionali».

Secondo il ministero della difesa della federazione RUSSA, in Siria sono rimasti tre battaglione della polizia militare, il centro per la riconciliazione, punto logistico della MARINA Russa di Tartus e aviation group sulla base di Fisico.




In Precedenza della federazione RUSSA ha dichiarato che l’attacco alla base aerea di sicurezza federale – il lavoro di intelligence, che sono coordinati stati UNITI 09.01.2018

0
Январь 9th, 2018 by