In Russia è morto di armi progettazione Kalashnikov

In Russia è morto il costruttore di armi di piccolo calibro, lead designer del gruppo «Kalashnikov» e figlio del leggendario designer di Mikhail Kalashnikov Victor. Informazioni si dice sul sito Combattenti dello stato tecnologico dell’università.

Aveva 75 anni.

Victor Kalashnikov nato il 16 luglio del 1942, dopo avere Formato il meccanico dell’istituto nel 1966 ha seguito le orme del padre e ha iniziato a sviluppare armi in fabbrica «Izhmash».

«Quando imparare Kalashnikov ha tenuto numerosi studi, ha rivelato una serie di fattori che influenzano la resistenza, la durevolezza e l’affidabilità dei prodotti, ha sviluppato una serie di componenti a livello di invenzioni», si legge nel messaggio.

Ha partecipato allo sviluppo autocaricante carabine da caccia, ha passato il test di un paio di campioni mitragliatore Kalashnikov con un combinato alimentato e ha partecipato a lavori sopra automatico «Abakan».

Sotto la direzione di Victor Kalashnikov sono stati progettati pistole-mitragliatrici «il Bisonte-2» e «il Cavaliere-CH».




In Russia è morto di armi progettazione Kalashnikov 28.03.2018

0
Март 28th, 2018 by