In RUSSIA ha dichiarato che la mancante a causa di un incendio in Kemerovo no

Mancante a causa di un incendio in un centro commerciale in russo Kemerovo no. I giornalisti ha detto il vice capo del ministero delle situazioni di emergenza della federazione RUSSA Vladlen Aksenov, riferisce «Interfax».

Secondo lui, in ufficio non ci sono informazioni su parenti che non sanno dove sono i loro cari.

Aksenov ha sottolineato che in questo momento abbia la morte di 64 persone.

Incendio in un centro commerciale di quattro piani «ciliegia» a Kemerovo è avvenuto il 25 marzo. Secondo le autorità locali, un incendio è emerso nel parco батутной stanza. Secondo il ministero delle situazioni di emergenza della federazione RUSSA per il 26 marzo, a causa di un incidente morirono 64 persone, ci sono mancanti. Secondo i parenti, vittima della tragedia è diventato 41 bambino.

In realtà l’incidente Следком della federazione RUSSA ha aperto un procedimento penale secondo un articolo 109, 219 e 238 (ignazio; violazione dei requisiti di sicurezza antincendio, per negligenza ha causato la morte di due o più individui; la prestazione di servizi non conformi ai requisiti di sicurezza) del codice Penale della federazione RUSSA.

Il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin ha chiamato le cause della tragedia negligenza e incuria.

Il 27 marzo il comitato Investigativo della federazione RUSSA ha depositato le accuse di cinque detenuti in caso di incendio: la gestione «Invernale ciliegie» Speranza Судденок, direttore tecnico del centro COMMERCIALE Giorgio Соболеву, il presidente della società che ha sviluppato l’allarme antincendio, Полозиненко e il suo schiavo Alessandro Никитину, e anche alla guardia, che potrebbe disattivare il sistema di allarme, Sergei Антюшину.

La RUSSIA ha dichiarato di completamento dell’indagine bruciato un centro commerciale, 27 marzo.




In RUSSIA ha dichiarato che la mancante a causa di un incendio in Kemerovo no 28.03.2018

0
Март 28th, 2018 by