In serie a settima volta tenterà di registrare il Partito del progresso

Russia politico dell’opposizione Alexei Navalny ha riferito sul suo sito web, che per la settima volta tenterà di registrare il Partito del progresso.

«Ora mi chiedono spesso di «piani per il dopo 18 marzo» e, in particolare, sulla registrazione del nostro partito. Cerchiamo un punto rispondo: sì, si è proceduto al prossimo giro di registrazione del Partito del progresso», ha sottolineato.

Navalny ha detto che l’anno scorso lui e i suoi sostenitori «hanno creato il più grande nella storia della Russia un vero movimento politico con una vasta rete di regioni».

«Il movimento è, naturalmente, molto più ampio di partito cornici. Siamo consapevoli che il partito formato lotta politica non per tutti sembra essere un comodo ed efficiente. Tuttavia, un numero enorme di persone partito bisogno. Bisogno di un meccanismo di partecipazione alle elezioni. Regionali, in primo luogo. Il nostro partito è già ora sarebbe facilmente superato in qualsiasi regionale assemblea legislativa. Proprio per questo è stata per così tanto tempo non si registrano. Abbiamo fatto già sei tentativi», – ha scritto il politico.

Egli ha aggiunto che dal 2012 il suo team hanno cercato di registrarsi prima «alleanza del Popolo», e poi – Partito del progresso. Per questo trascorso sei uscite.

«Gli errori di registrazione sono a ridicole основанияя tipo «la mancanza di uno spazio all’inizio della riga di domanda per la registrazione». 27 settembre 2014 Partito del progresso ha registrato n ° pezzi occorrenti uffici regionali: 43. E siamo stati vicini a ciò che è necessario per ottenere il diritto formale a partecipare alle elezioni. Tuttavia, il Cremlino, dopo averci pensato, deciso, che paura. E già nel 2015 ministero della giustizia, il partito di liquidare, direttamente violando la legge, perché non aveva il diritto di eliminare il partito, pienamente corrispondente alla legge. Entro il 2016, ci sono passati tutti i tribunali, ora il caso è CEDU», – ha detto Navalny.

Egli ha aggiunto che il suo gruppo prevede di raccogliere il comitato organizzatore e informare il ministero della giustizia della federazione RUSSA di inizio registrazione dei partiti.

«Le regioni terranno incontri e nominato i rappresentanti al congresso, che si terrà il 3 marzo. E a giugno ci aspettiamo che il partito registra uffici regionali e sarà in grado di partecipare alle elezioni», ha scritto il politico.

La decisione sulla registrazione statale del Partito del progresso è stata adottata il 19 febbraio 2014, informazioni su di lei 25 febbraio apportate al registro delle persone giuridiche.

28 aprile 2015 il ministero della giustizia della federazione RUSSA ha riconosciuto la nullità della decisione sulla registrazione statale del partito.




In serie a settima volta tenterà di registrare il Partito del progresso 12.01.2018

0
Январь 12th, 2018 by