In Sud Sudan si è schiantato un aereo con equipaggio russo

Nel Sudan Meridionale, uccidendo almeno 41 persone in conseguenza del disastro di carico di un aereo di fabbricazione russa. Su questo riferisce la Reuters, citando testimoni oculari.

L’aereo precipitato dopo il decollo dall’aeroporto di capitale Джубы. Tra le vittime — i membri dell’equipaggio, e anche le persone che erano sulla terra in caso di caduta di un aereo.

Allo stesso tempo, portavoce del presidente del Sudan del Sud ha riferito che un membro dell’equipaggio e il bambino sopravvissuto dopo la caduta. Secondo le sue informazioni, a bordo potrebbe essere di circa 20 persone insieme con i membri dell’equipaggio. Il numero dei passeggeri era da 10 a 15 persone. Il numero esatto di morti, su cui è caduto l’aereo, sconosciuta.

Un ufficiale di polizia, non si è identificato il suo nome, ha un minimo di 41 m assassinato. Un altro testimone oculare ha detto che ha visto 41 il corpo sulla scena del disastro.

Inoltre, Eye Radio Juba segnala su Twitter con un link al direttore di aeroporto internazionale di Джубы, che in vita sono rimasti tre persone.

La gestione dell’aviazione civile in Sud Sudan chiama due presunte cause dell’incidente aereo: il sovraccarico di un aereo e di un errore tecnico.

Nel frattempo la Russia controlla le informazioni sul naufragio della russa aerei cargo in Sud Sudan, ha riferito, «Interfax», presso il dipartimento di informazione e stampa del ministero degli affari esteri. «Controlliamo queste informazioni», ha affermato in ufficio.

Tuttavia, presso l’ambasciata della federazione RUSSA nella repubblica del Sudan «Interfax», ha dichiarato che i dati sul naufragio della dritta non sono.

Aziende russe che effettuano trasporto di merci in Africa, non confermano l’appartenenza russi, i vettori si è schiantato nel Sud Sudan, aerei cargo.

«Pre-nessuna compagnia aerea russa, effettuando il trasporto merci nella regione, non ha confermato la perdita dei loro sponde, così come quello che si è schiantato l’aereo apparteneva a qualcuno di loro», ha riferito una fonte informata.

Egli non ha escluso che si è schiantato a bordo poteva appartenere a una delle armeni compagnie aeree.

Il 31 ottobre il velivolo della società «Когалымавиа» in viaggio con volo KGL9268 a san Pietroburgo da Sharm el-Sheikh, si è schiantato poco dopo la partenza, nel nord della penisola del Sinai egiziano. A bordo del velivolo si trovavano 224 uomo — 217 passeggeri, tra cui 25 bambini, e sette membri dell’equipaggio. Sono morti tutti. Quasi tutti russi — russi. A bordo c’erano quattro cittadini di Ucraina e di un passeggero dalla Bielorussia.




In Sud Sudan si è schiantato un aereo con equipaggio russo 04.11.2015

0
Ноябрь 4th, 2015 by