In Ungheria, ha dichiarato che i ucraino la legge sull’istruzione «completamente in contrasto con la Costituzione»

Il governo Ungherese si aspetta che la Verkhovna Rada dell’Ucraina cambierà adottato il 5 settembre la legge sull’istruzione, che riguarda lo studio delle lingue delle minoranze nazionali. Lo ha detto il segretario di stato del governo Ungherese per le questioni di politica nazionale Janos Потапи, segnala Inforadio.

Secondo lui, la nuova legge riduce la possibilità di vivere in Ucraina, dei rappresentanti delle minoranze nazionali imparare la lingua madre.

Потапи chiamato adottato in Ucraina, la decisione «senza precedenti violazione» dei diritti di vivere in un paese di 150 migliaia di ungheresi. Secondo lui, è «completamente contrario alla Costituzione».

Il 5 settembre il parlamento Ucraino ha adottato in seconda lettura e, in generale, il disegno di legge n. 3491-d «Sull’istruzione», hanno sostenuto l’iniziativa 255 deputati del popolo dell’Ucraina.

Il documento introduce i 12 anni di istruzione scolastica, la posizione educativo del difensore civico e prevede che lo stipendio educatori dipenderà dall’esito della loro certificazione. Anche esteso l’uso della lingua ucraina in materia di istruzione.

«L’approccio che c’è posta, così, che in età prescolare e istruzione primaria acquistati nella loro lingua madre. Mentre studiava nella scuola elementare grande testa va alla padronanza di una lingua nazionale. A partire da una base di istruzione realizziamo formazione in lingua ucraina», – ha detto il ministro dell’istruzione e della scienza Giglio Grinevich.




In Ungheria, ha dichiarato che i ucraino la legge sull’istruzione «completamente in contrasto con la Costituzione» 07.09.2017

0
Сентябрь 7th, 2017 by