In Venezuela hanno sparato candidato in assemblea costituente

Il candidato all’assemblea costituente del Venezuela, José Felix Pineda ucciso nella propria casa, nella città di Ciudad Bolivar. Su questo riferisce il quotidiano El Nacional.

La sera del 29 luglio, due uomini armati hanno fatto irruzione nella casa di 39 anni, avvocato.

Hanno chiesto, per i suoi parenti e gli ospiti hanno dato tutte le cose di valore. Poi hanno chiuso presenti in una delle stanze, e Pineda hanno in salotto.

Dopo un po ‘ di tempo ha suonato un paio di colpi.

La procura ha avviato un’inchiesta sulla morte di un candidato all’assemblea.

Il 30 luglio in Venezuela è iniziata la votazione per i delegati dell’assemblea costituente, che, nelle intenzioni del presidente Nicolas Maduro, deve cambiare la legge, in vigore dal 1999.

Dal mese di aprile in Venezuela passano le proteste di massa contro le elezioni in assemblea, le loro vittime è diventato più di 100 persone.




In Venezuela hanno sparato candidato in assemblea costituente 30.07.2017

0
Июль 30th, 2017 by