InoPressa. «Подобострастное» atteggiamento Trump a Putin male per l’UE

Trump si strinse nelle spalle dalla domanda, perché rispetta «l’assassino» di Putin, affermando la morale uguaglianza degli stati UNITI e della Russia, — «lui non è pronto ad aiutare l’America a difendere globali del valore», conclude il NYT. Trump e Putin sullo sfondo «Брекзита» cercare di ridisegnare la mappa dell’Europa, ammette Independent. «Lukashenko profondamente preoccupato per il fatto che scontenti il Cremlino potrebbe cercare di rovesciare il suo regime», scrive l’Observer.

«Robusta uomo amicizia tra il presidente Trump e il presidente Putin, che da tempo è diventato una fonte di confusione e allarme in Occidente, divenne ancora più scandaloso. In questo fine settimana Trump si strinse nelle spalle dalla domanda, perché rispetta «l’assassino» di Putin, affermando la morale uguaglianza degli Stati Uniti e la Russia», — ricorda l’editoriale di The New York Times.

«Senza dubbio, gli stati UNITI ha ammesso errori orribili, ad esempio, hanno invaso l’Iraq nel 2003 e torturato sospetti terroristi dopo l’ 11 settembre — riconoscere gli autori dell’articolo. — Ma nessun presidente americano non ha fatto quello che ha fatto Putin, che ha tappato la bocca quasi tutti i MEDIA indipendenti, schiacciato il dissenso, ucciso зарождавшуюся volta in Russia la democrazia, ha invaso l’Ucraina, è intervenuto in elezioni americane — ovviamente, sul lato Trump — e ora sta cercando di destabilizzare l’Europa».

«Fin dal suo insediamento, Trump non ha manifestato la volontà di contribuire America svolgere il suo tradizionale ruolo di custodi di questi mondiali di valori, come la libertà di stampa e la tolleranza. Trump ha cercato non solo di proteggere Putin, ma anche di colpire gli alleati degli stati UNITI», si legge nell’articolo.

I giornalisti legano «подобострастное» il comportamento di Trump nei confronti di Putin con разгоревшимися combattimenti in Ucraina e accolgono con favore il fatto che lunedì i leader europei hanno promesso di non girare con la Russia, le sanzioni: «almeno qualcuno manifesta principi di leadership».

Donald Trump e Vladimir Putin in un contesto di «Брекзита», probabilmente, cercheranno di «ridisegnare la mappa dell’Europa in linea con i suoi scopi», avverte il gruppo di alti politici francesi, tra cui l’ex primo ministro Francese Jean-Pierre Раффарен, riferisce The Independent.

Il nuovo presidente americano, secondo loro, può usufruire di un disperato bisogno del governo britannico in un accordo commerciale con gli stati UNITI dopo «Брекзита» come campione per minare e indebolire l’unione EUROPEA. «Trump sta cercando di tenere UE in ostaggio «Брекзита», — ha detto Раффарен.

Secondo Раффарена e i suoi colleghi, Putin può anche utilizzare simili espedienti per la destabilizzazione dell’europa occidentale alleanze.

«Per quanto riguarda la Russia, — ha detto Раффарен, dobbiamo aspettare e vedere, ma Putin considera l’Europa attraverso la lente della NATO e anche aderisce alla logica delle relazioni bilaterali per il proprio beneficio».

I tedeschi sono molto interessati in Europa coesa, ha sottolineato Раффарен. «Francia e Germania sono uniti nel suo approccio», dice lui.

Il ministro della difesa Tedesco Ursula von der Ляйен e il presidente della Lituania Dalia Grybauskaite ha visitato lituana militare di base Рукла, dove ora è di stanza il contingente internazionale della NATO, riferisce tedesco Bild, chiedendosi se questi soldati fermare i russi.

Mentre che in Lituania sono arrivati i primi 300 soldati della NATO. Le stesse unità saranno creati in Estonia, Lettonia e Polonia. Sono previste esercitazioni congiunte con la gente eserciti, il cui obiettivo, come sottolinea il giornalista, è «il contenimento di Putin». «Il presidente russo deve vedere: se si tenta di fare in loco NATO qualcosa di simile a quello che ha fatto con l’Est dell’Ucraina, dovrà avere a che fare con tutto l’alleanza», si legge nell’articolo.

Gli strateghi della NATO considerano tale pericolo è molto realistica, perché la Russia ha un potente gruppo di militari nel nord-est — secondo le loro stime, al confine con la NATO focalizzata fino a 80 mila soldati russi. Secondo le stime dei militari americani, «Putin potrebbe in soli tre giorni di occupare la capitale dei paesi baltici — Tallinn, Riga e Vilnius».

Quando il presidente russo ben armato contro контрудара NATO: Nizza dispone di un potente sistema di DIFESA aerea. Di lì presenti i missili possono essere dotati di testate nucleari e di volare a Berlino. In questo modo, si legge nell’articolo, «l’alleanza in caso di контрудара rischia di scatenare una guerra nucleare. E visto che nessuno vuole, Putin potrebbe giocare su questo».

Se Bielorussia prossima vittima di Putin? si chiede John Schindler, l’ex analista dell’Agenzia di sicurezza nazionale degli stati UNITI, in un articolo per The Observer.

«In rovina l’economia Bielorussia impantanato in inefficienze di un modello pianificato, e l’unica cosa che per anni ha contribuito a Lukashenko stare a galla, è l’aiuto del Cremlino», scrive l’autore. In cambio Putin ha ottenuto il buffer lo stato protegge la Russia dalla NATO e l’Occidente.

Tuttavia, come scrive l’autore, negli ultimi due anni Lukashenko tranquillamente preso le distanze dal suo vecchio patrono, cercando con attenzione di stabilire un contatto con l’Occidente. La russia riduce l’aiuto finanziario della Bielorussia, riduce la fornitura di petrolio a buon mercato — in risposta «la posizione di Minsk in contraddittorio questioni, come l’Ucraina, è diventato meno угодливой», si legge nell’articolo.

Secondo Schindler, ora i rapporti tra Mosca e Minsk — «sull’orlo di una crisi in piena regola». Così, durante una conferenza stampa, dopo più di sette ore e «completa антикремлевских stati d’animo», ha dichiarato che la nuova prevista Putin base aerea per le esigenze russi di VIDEOCONFERENZA non sarà costruita. In risposta al deterioramento delle relazioni, Mosca ha restituito i controlli di frontiera al confine con la Bielorussia.

«Lukashenko profondamente preoccupato per il fatto che scontenti il Cremlino potrebbe cercare di rovesciare il suo regime, sostituendolo con qualcuno più flessibile quando si tratta di desideri di Putin», si legge nell’articolo. Secondo l’autore, «le preoccupazioni Lukashenko pienamente giustificata, e la complessità della sua situazione — in esclusivamente stretti legami bielorusso del KGB e dei servizi segreti del Cremlino».

Secondo Arseniy Сивицкого, direttore bielorusso Centro strategici e di politica estera di ricerca, Putin può sfruttare il caos a Washington e l’incertezza politica estera emergente amministrazione Trump, per intraprendere azioni contro Lukashenko: da sovversive e запугивающих azioni della intelligenza a totale invasione.

E allora sorge una domanda difficile: come sarà la casa Bianca?

«La bielorussia si trova ai confini della NATO, non è che la Crimea o l’Ucraina orientale, e la possibilità che la crisi militare uscirà lì fuori controllo con conseguenze pericolose, è reale. Per tutte le parti sarebbe meglio, se tale crisi sarà impedito ancora prima di iniziare», conclude Schindler.

Anche sul tema:

Un Vero E Proprio Vladimir Putin (The Wall Street Journal)

Traduzione InoPressa




InoPressa. «Подобострастное» atteggiamento Trump a Putin male per l’UE 08.02.2017

0
Февраль 8th, 2017 by