InoPressa. Trump si è impegnato «scongelare», ma non vuole sembrare debole

I MEDIA stanno cercando di capire come hanno valutato l’altro, dopo aver parlato al telefono «grande возмутитель ordine mondiale» Donald Trump e Vladimir Putin, «che ha fatto di antiamericanismo principale forza motrice della sua legittimità e di mobilitazione nazionale». Come comportarsi sopra questi «politici maschi alfa», ancorati al nazionalismo e posseduti per le sue valutazioni?

«Sabato Donald Trump ha tenuto una serie di colloqui telefonici con i leader mondiali, tra cui il presidente russo, — riferiscono i corrispondenti The Financial Times. — Secondo il Cremlino, i presidenti di pianificazione presto incontrarsi per discutere di «unire le forze» alla luce del conflitto siriano e «partnership» nel risolvere i problemi del mondo.

La casa bianca non ha menzionato la possibilità di un incontro con Путиными, tuttavia, ha definito la conversazione «positivo». Merkel e Abe hanno ricevuto l’invito degli stati UNITI, ha detto la pubblicazione.

Nelle dichiarazioni del Cremlino e la casa Bianca non si parla di un possibile indebolimento americani sanzioni imposte alla Russia a causa del conflitto ucraino. «Nella descrizione di questa telefonata da entrambe le parti, osserva che sotto l’amministrazione Obama, il tono delle relazioni tra la Russia e gli stati UNITI è stato un altro», si legge nell’articolo.

Esplora Bild Simone Schütz si accorge che durante il colloquio con Putin quadri ufficiali mostrano Trump circondato da un intero team di diversi consiglieri: presenti il capo dello staff della casa Bianca Raines Прибус, vice presidente Mike Pence, il portavoce della casa Bianca Sean Spicer, e anche il consigliere per la sicurezza Michael Flynn e il principale consigliere di Trump Stephen Bannon.

Allo stesso tempo, durante una conversazione telefonica con il cancelliere della GERMANIA Angela Merkel, l’unico che era seduto accanto a Trump, è stato consigliere di Flynn. «Forse conversazione Trump con la Merkel è stata classificata come meno importante e potenzialmente meno conflittuale, che con Putin. In un colloquio con Putin potrebbe verificarsi tali argomenti controversi, come la guerra in Ucraina», — ha detto l’autore.

«Durante la prima conversazione Trump con Putin, i due leader non sembra di discutere di un argomento che richiede molte menti in Russia, Europa e stati UNITI: le sanzioni contro la Russia», — scrive il giornalista



InoPressa. Trump si è impegnato «scongelare», ma non vuole sembrare debole 30.01.2017

0
Январь 30th, 2017 by