«Io non perdonerò». Groysman ha dichiarato di corruzione in AMC

Il primo ministro Vladimir Groysman ha detto che è preoccupato per inefficienza del comitato Monopoli di Ucraina (AMC). Lo ha detto il vertice internazionale dei sindaci il 29 novembre, il corrispondente di «GORDON».

«Sono molto preoccupato, e voglio dire questo in tutto il paese, l’inefficacia del lavoro del comitato Antimonopoli. Inoltre, credo che la loro attività per bloccare pubblici, gare d’appalto nel paese è duro segni di corruzione e minaccia lo sviluppo dello stato», – ha detto il premier.

Groysman ha sottolineato che la domanda di attività e di corruzione in AMC arriva sul livello di sicurezza nazionale.

Inoltre, il premier ha aggiunto che il governo sta preparando un cambiamento nella legislazione nel settore in questione, e ha espresso fiducia che essi saranno sostenuti dal presidente.

«Mi piacerebbe molto, per coloro che sono coinvolti nella corruzione, hanno la responsabilità di fronte alla legge. Questo è molto importante. In qualche modo su di loro ora di influenzare impossibile, non hanno né vergogna né coscienza. Essi svolgono esclusivamente le attività mercantile, e io non lo perdonerò mai», ha detto il premier.

22 settembre Groysman alla riunione della Verkhovna Rada durante le ore di domande al governo ha detto che solleverà la questione del licenziamento del capo AMC Yuri Terentyev, se confermata, che la politica di AMC di gara per l’acquisto di scanner per l’abitudine era il risultato di un «complotto». «Abbiamo bisogno di una nuova attrezzatura per abitudine, scanner e così via. Ucraina Госфискальная service ha annunciato la gara per la realizzazione di appalti di tali scanner. Abbiamo bisogno di fare una radiografia a tutti i confini del nostro stato, per capire quali prodotti e quali prezzi rientrano nel paese. Quindi pensateci, il comitato Monopoli di ieri o l’altro ieri generalmente ha annullato la gara d’appalto», – ha sottolineato il premier. Groysman ha definito «un crimine contro lo stato, contro entrate al bilancio dello stato».




«Io non perdonerò». Groysman ha dichiarato di corruzione in AMC 29.11.2017

0
Ноябрь 29th, 2017 by