Irina Gerashchenko: in questi anni 724 militari ucraini sono stati trattati in 17 paesi della NATO e dei tre paesi partner

Su межпарламентском consiglio NATO–Ucraina uno dei più importanti del dibattito è diventato un tema sull’utilizzo dei fondi fiduciarie fondi di aiuti per l’Ucraina, ha detto il primo vice-presidente della Verkhovna Rada Irina Gerashchenko in Facebook.

«I nostri partner dell’Alleanza insistono sul fatto che i soldi siano utilizzati in modo trasparente, e questo è assolutamente corretta posizione. Ma chiediamo di non perdere la parte del leone di questi fondi per infinite seminari, spostando la loro essenzialmente dalla tasca in tasca, e di ascoltare e considerare di piu veri bisogni dell’Ucraina. Abbiamo bisogno di aumentare il programma di sminamento, medico e di riabilitazione psicologica militari, speciali corsi di formazione per psicologi-uomini che lavorano con i militari, corsi intensivi di inglese per i militari, quando sono a rotazione, in località permanente», – ha detto.

Il primo vice-presidente ha sottolineato che, seminari e tavole rotonde bisogno di lasciare «a tempi migliori».

«Abbiamo bisogno di più progetti è nel campo della difesa, della protezione dei nostri militari, in particolare di sviluppo аэроразведки e aumentare il numero di droni. Per quanto riguarda la riabilitazione medica, in questi anni 724 militari ucraini sono stati trattati in 17 paesi della NATO e dei tre paesi partner. Per questo ringraziamo», – ha riferito Gerashchenko.

Ha aggiunto che la NATO e l’UE non è ancora pienamente apprezzato il contributo che rende oggi l’esercito ucraino in questioni di sicurezza europea, proteggendo tra cui il loro paese «da cattiva orda».

https://www.facebook.com/iryna.gerashchenko/posts/1544399572314517



Irina Gerashchenko: in questi anni 724 militari ucraini sono stati trattati in 17 paesi della NATO e dei tre paesi partner 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by