Irina Lutsenko ha riferito, che. sarà convincere i deputati a rinunciare a una parte degli emendamenti alla riforma delle pensioni

La frazione di Blocco di Pietro Poroshenko sarà convincere i deputati del parlamento di rinunciare a una parte degli emendamenti al disegno di legge sulla riforma delle pensioni. Su questo, il 25 settembre, in onda su canale «Прямий», ha dichiarato il portavoce del presidente in parlamento, il vice popolare da RESIDENTI Irina Lutsenko.

«Tutti cosiddetta opposizione fazioni non riesce a contrastare il processo di innalzamento delle pensioni. Questa congrega con gli emendamenti, che si verifica nel mese di settembre, mostra che essi non sono interessati, per il governo potrebbe modernizzare la pensione per 9 milioni di pensionati. Il loro compito – per contrastare questa riforma, per non dare la possibilità di riempire il fondo Pensione», ha affermato.

Secondo Lutsenko, i deputati si sono convinti a rinunciare a una parte degli emendamenti, «per non ritardare questo progetto».

«Abbiamo bisogno a livello legislativo, fare неубыточным fondo Pensione. Ciò consentirà di passare a un sistema pensionistico a capitalizzazione nel 2019», – ha sottolineato il portavoce del presidente.

6 settembre commissione parlamentare ha concordato 2144 emendamento alla riforma delle pensioni.

Il 21 settembre il parlamento non ha esaminato il disegno di legge n. 6614 sulla riforma delle pensioni in seconda lettura.

Il primo ministro dell’Ucraina Vladimir Groysman ha invitato i deputati a sostenere la riforma delle pensioni 3-6 ottobre, anche se mi aspettavo che lo faranno nel mese di settembre.




Irina Lutsenko ha riferito, che. sarà convincere i deputati a rinunciare a una parte degli emendamenti alla riforma delle pensioni 25.09.2017

0
Сентябрь 25th, 2017 by