Kiev, la corte ha arrestato conto Розенблата in una banca tedesca

Solomensky corte distrettuale di Kiev ha posto un vincolo sulla proprietà in tedesco di banca Sparkasse Dortmunt il deputato dell’Ucraina, che è imputato in un procedimento penale, in cui la produzione di ambra. Definizione dal 3 novembre è pubblicato nel registro dello stato Unificato delle decisioni giudiziarie.

L’arresto è imposto durante le indagini preliminari, su richiesta di un detective Nazionale anticorruzione escursioni in Ucraina (NABU).

Il documento dice che il denaro, si trovano due conti bancari in Sparkasse Dortmunt, «possono essere riconosciuti i soldi che sono speciale di confisca».

È stato riferito che la banca di credito delle istituzioni finanziarie sono stati rilevati tra le cose deputato in cabina, il prossimo volo Kiev – Colonia il 19 ottobre.

Un deputato, che ha cercato di volare a Colonia il 19 ottobre, è singoli deputati vice Borislav Rosenblatt. Durante la perquisizione gli investigatori hanno sequestrato il vice telefoni cellulari, tablet, gioielli in numero di 11 unità, carte di credito da parte di banche straniere, internazionale e diplomatico passaporto. Secondo un dipendente di NABOO, perquisizione effettuata sulla base della decisione del giudice, per salvare le possibili prove per il «янтарному caso». Rosenblatt ha rifiutato di firmare il protocollo di ricerca senza il suo avvocato.

19 giugno investigatori NABU con l’accusa di aver preso tangenti a $200 mila detenuti guardia Розенблата. Per informazioni, ufficio, corruzione di trasmettere il vice del popolo per la soluzione di un problema di licenze di estrazione dell’ambra.

11 luglio il Parlamento ha rimosso la privacy con Розенблата, ma non ha dato il consenso alla sua detenzione e l’arresto. Il 21 luglio la decisione del tribunale sul vice messo il braccialetto elettronico, e gli è vietato di lasciare l’Ucraina. Inoltre, nel mese di luglio Rosenblat cauzione pari a 7 milioni di uah.

Il 17 ottobre il vice del popolo ha scritto in Facebook, che il periodo di validità stabilito per lui dal tribunale misure di prevenzione è scaduto.

NABU ha detto che hanno aperto un procedimento penale per l’eventuale falsificazione per il rilascio Розенблату di passaporti diplomatici, che voleva approfittare per andare in Germania, il 19 ottobre.

20 ottobre Solomensky corte distrettuale di Kiev ha ordinato Розенблата ri-indossare il braccialetto elettronico e portarlo fino al 18 dicembre. Rosenblatt deve consegnare tutti passaporti, non lasciare Kiev e Žytomyr senza l’autorizzazione del ricercatore e della corte. Inoltre, il tribunale ha ordinato il vice del popolo di astenersi dal comunicare con un numero di indagati e testimoni.




Kiev, la corte ha arrestato conto Розенблата in una banca tedesca 10.11.2017

0
Ноябрь 10th, 2017 by