Kilchytska sul candidato alla carica di capo «Privatbank»: Muller-Hanke – truffatore, che dovrebbe essere in prigione

Indagini attività di banchiere tedesco Rainer Müller-Hanke, quale rappresentante della banca Europea per la ricostruzione e lo sviluppo ha proposto come candidato alla carica di capo «Privatbank», deve fare l’Interpol. Commenti su questa edizione di «GORDON» ha detto l’ex vice sindaco di Kiev, l’ex vice-presidente della «Pravex» Irena Kilchytska.

«Con stupore dalla stampa ho scoperto che in «Privatbank» il presidente del consiglio vuole mettere Rainer Müller-Hanke. Questa personalità negativamente noto nei circoli bancari. Muller-Hanke – truffatore, che dovrebbe essere in prigione. E ‘ stato presidente del consiglio di amministrazione Swedbank. Gli svedesi nominato, quando acquisto effettuato «TAS-Комерцбанка». Muller-Hanke ha portato la banca e particolarmente bancarotta, ha ingannato gli azionisti. L’operazione è stata effettuata senza l’assemblea degli azionisti e le decisioni del consiglio di sorveglianza. In un giorno Swedbank è stato venduto a società di factoring «Vector-Plus», che lo stesso giorno rivenduti tutte le attività della banca società di factoring «Carte di iniziative». Beneficiari finali di entrambe le società di factoring – le società offshore. Queste società di factoring hanno buttato fuori la gente dalle case raider modi. Non in tribunale ha agito, e ruvido, con l’utilizzo di bande – ci sono un sacco di lamentele da parte dei cittadini», – ha detto Kilchytska.

«Muller-Hanke ha lavorato con diversi partner ucraini. Non farò i loro nomi, dico solo che la prima ha rivenduto il portafoglio crediti Swedbank «Delta Banca». Poi, quando già era l’accordo per la vendita della banca in difficoltà, improvvisamente qualcosa gli azionisti Swedbank finanziato un fondo di $100 milioni, che ha colpito in conti off-shore. E ‘ stato pulito il riciclaggio di denaro. Swedbank personalmente servito Alex Didkovskiy avvocato. Dopo la vendita della banca Muller-Hanke ha comprato una villa in Italia (queste informazioni facilmente verificare), e Didkovskiy – casa a Londra e portato avanti la famiglia. Anche durante il lavoro Swedbank studio legale Didkovsky esercitato «legale» servizio Swedbank. Mensile con i conti della banca ammortizzati milioni i costi per pagare questa società presunto per il servizio giuridico», – ha detto l’intervistato.

Secondo lei, il candidato alla carica di capo «Privatbank» ci sono problemi con la formazione.

«Il Müller-Hanke no di istruzione superiore. Egli gode di documenti falsi. Si è laureato solo la scuola tecnica a Berlino. Poi ha lavorato a Mosca. La moglie di Muller-Hanke – rossiyanka. Questa coppia in generale odia tutti ucraino e aperto su di esso, dice. Per forgiare un diploma (così fanno non solo i politici ucraini e i deputati, ma anche gli europei), Muller-Hanke ha scritto una dichiarazione di perdita di documenti. Tutti gli altri documenti sull’istruzione aveva solo nelle copie. Ve li riporto. Ciò che è interessante, un diploma universitario, che presumibilmente si è laureato in Germania, e l’applicazione del diploma, dove sono esposte valutazione per ogni soggetto (cosa che a volte è necessario). In questi documenti (in un diploma e app) nomi dei dirigenti dell’università stessa, e la firma è diverso. Poi c’è stato alterato», – ha detto Kilchytska.

«Noi abbiamo qualcosa di maestri di sci terminali montano, tergicristalli dirigono le banche. Ho sentito la sua candidatura ha proposto la banca Europea per la ricostruzione e lo sviluppo. Sono, forse, vogliono anche partecipare a schemi di corruzione, perché da noi è più facile da fare che in Europa? Muller-Hanke – truffatore, e non il banchiere. Dove guardano il Servizio di sicurezza dell’Ucraina e l’Interpol? «Privatbank» – il numero uno in Ucraina. Grazie esorbitante non professionisti della politica della banca nazionale già completamente distrutto il nostro sistema bancario. E con l’aiuto di questo criminale vogliono finire «Privatbank», il suo depositanti e prenditori. A conferma di precedente presento redazione di documenti, anche un sacco di informazioni sono di dominio pubblico», – ha riassunto Kilchytska.

Scansione di un documento fornito Irena Kilchytska



Kilchytska sul candidato alla carica di capo «Privatbank»: Muller-Hanke – truffatore, che dovrebbe essere in prigione 17.07.2017

0
Июль 17th, 2017 by