Klimkin ha detto che la Polonia non ha ufficialmente confermato il divieto di ingresso Вятровичу

La polonia non ha formalmente confermato l’introduzione di un divieto d’ingresso per il presidente Ucraino istituto della memoria nazionale, Vladimir Вятровичу. Su questo la sera del 10 novembre, il ministro degli esteri Ucraino Pavlo Klimkin ha riferito il canale televisivo «Inter».

«La parte polacca non ne abbiamo conferma. Abbiamo cercato di scoprirlo presso il ministero degli affari esteri della Polonia», ha detto.

Klimkin ha espresso la convinzione che l’Ucraina con il tempo riuscirà a venire al centro storico di riconciliazione con la Polonia, e le relazioni tra i due paesi continueranno a svilupparsi.

«Continueremo a difendere ogni persona che si occupa di riconciliazione, tra cui Вятровича», ha concluso.

Sul fatto che l’agenzia art ottenuto in una lista di indesiderati per l’ingresso in Polonia persone, ha riferito il 9 novembre, con riferimento alle proprie origini sito Dziennik.pl. Lista presumibilmente non sarà pubblicato, per i suoi aiutanti hanno riconosciuto sul divieto già sul confine.

2 novembre, il ministro degli esteri Polacco Witold Ващиковский ha detto che la Polonia intende avviare la procedura, che non permette di entrare nel paese ucraini, «con aria di sfida надевающим uniformi divisione SS «Galizia».

Il ministero degli esteri dell’Ucraina ha dichiarato che nel paese non c’è антипольских stati d’animo.

Agenzia art criticato le parole di Ващиковского, affermando che i politici polacchi da demonizzare gli ucraini stanno cercando di ottenere i dividendi politici.

«Forse, signor ministro, guardi la tv russa e immagina che a Kiev la gente va in forme SS», – ha detto lo storico.

8 novembre si è appreso che il presidente dell’Ucraina Poroshenko ha avviato lo svolgimento di una riunione di emergenza del comitato di consultazione dei presidenti di Ucraina e Polonia, con l’obiettivo di evitare un’ulteriore escalation delle tensioni tra i due paesi.




Klimkin ha detto che la Polonia non ha ufficialmente confermato il divieto di ingresso Вятровичу 11.11.2017

0
Ноябрь 11th, 2017 by