Klimkin spera di concordare il testo dell’accordo di libero scambio tra l’Ucraina e Israele prima della fine dell’anno

Il ministro degli esteri Ucraino Pavlo Klimkin ha affermato che i negoziati sulla creazione di una zona di libero scambio con Israele sono scesi in fase finale. Su questo ha riferito il ministero degli esteri dell’Ucraina.

Klimkin ha discusso la questione con il co-presidente di Collaborazione intergovernativa ucraino-israeliana della commissione in materia di commercio e di cooperazione economica Зеэвом Элькиным.

«Spero che per l’attivazione del processo di negoziazione e finalizzazione di approvazione del testo dell’Accordo di libero scambio tra l’Ucraina e Israele fino alla fine di quest’anno», – ha detto il ministro.

I negoziati sulla creazione di una zona di libero scambio Ucraina e Israele portano un paio di anni. Nel corso di una conversazione telefonica nel 2015 e di un incontro personale nel 2016 il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko e il primo ministro Israeliano Netanyahu ha deciso di accelerare la firma del documento.

Nel mese di maggio 2017 anno, il primo ministro dell’Ucraina Vladimir Groysman a seguito di un incontro con il suo omologo israeliano ha detto che le parti si aspettano di firmare un accordo di libero scambio prima della fine dell’anno.




Klimkin spera di concordare il testo dell’accordo di libero scambio tra l’Ucraina e Israele prima della fine dell’anno 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by