Климкин sullo scandalo con «сигаретным дипгрузом»: conclusioni faremo molto veloce

Il ministro degli esteri ucraino Pavel Климкин assicura che i risultati in un caso di contrabbando di sigarette un membro della famiglia di un diplomatico saranno fatte rapidamente. Su questo ha detto il 23 maggio a Bruxelles al vertice dei ministri degli esteri dei paesi del «partenariato Orientale», trasmette UNIAN.

«Le conclusioni saranno molto veloci. La nostra posizione è molto chiara — non è solo un «punto zero» di tolleranza, noi combatteremo con tali eventi», — ha detto il ministro.

Климкин ha sottolineato che è necessario «dettaglio vedi, il modo in cui questo è accaduto, se ci sono stati tentativi prima di questo».

«Abbiamo bisogno di collegare ogni dettaglio e deve capire che non siano stati chiamati in causa altri dipendenti dell’ambasciata», ha detto il capo diplomazia Ucraina.

Ricordiamo закарпатские doganale sequestrato quasi 60 mila sigarette si ucraino con un diplomatico di un passaporto e una lettera da uno dei ambasciate Ucraina che in un veicolo trasportato da diplomatico carico, che non è soggetta a controllo.

Il ministero degli esteri non è stato chiamato il cognome del detenuto, invece proposto di chiamarlo diplomatico «L». Tuttavia, il presidente regionale di Transcarpazia, pubblica amministrazione , Gennady Moskal , dichiara che le sigarette di contrabbando attraverso il confine cercato di portare un residente di Kiev Sergey Лищишин, che è il marito di primo segretario dell’Ambasciata dell’Ucraina in Slovacchia Sposa Лищишин.




Климкин sullo scandalo con «сигаретным дипгрузом»: conclusioni faremo molto veloce 24.05.2016

0
Май 24th, 2016 by