La bielorussia ha annullato il divieto per Sergei Жадана

La bielorussia ha annullato il divieto di scrittore ucraino Sergei Жадана. Segnalato da bielorussa edizione di «Radio Libertà».

Lo scrittore Sergei Hanno arrestato a Minsk, ha vietato l’ingresso in Bielorussia

«Allora, che la questione è stata risolta positivamente, è una bella testimonianza che le contraddizioni tra noi non c’è. Mi auguro vivamente che questa non è una tendenza, ma un incidente», — ha sottolineato Zhadan, scrive il quotidiano.

Anche nel suo Facebook Zhadan, ha sottolineato: «sono Molto contento di poter continuare a frequentare la Bielorussia e approfondire ucraino-bielorussi comunicazione culturale».

«Il buon senso e il senso di dignità vincono tutto quello che è stato scritto in data темниках … ci Vediamo a maggio a Minsk in concerto», — ha aggiunto Zhadan.

Come è noto, Sergei Zhadan, è stato arrestato a Minsk, nella notte del 11 febbraio e riportato sul divieto di ingresso in Bielorussia a tempo indeterminato.

Ambasciata dell’Ucraina, in Bielorussia, ha inviato una nota al ministero degli esteri della Bielorussia con l’obiettivo di ottenere una spiegazione ufficiale sui motivi della detenzione Жадана. Inoltre il ministero degli esteri dell’Ucraina, è stato convocato l’ambasciatore di Bielorussia, in Ucraina Igor Falco, e il ministro degli esteri Pavlo Klimkin ha detto, che ha tenuto una conversazione telefonica con il ministro degli esteri Bielorusso Vladimir Макеем per quanto riguarda la detenzione scrittore ucraino.




La bielorussia ha annullato il divieto per Sergei Жадана 12.02.2017

0
Февраль 12th, 2017 by